Europa League, Real Sociedad-Napoli a porte chiuse: il motivo

Il Napoli affronterà la Real Sociedad a porte chiuse: il club spagnolo ha deciso di chiudere lo stadio al pubblico e ha lanciato un concorso per i propri abbonati. 

Dopo i sorteggi dei gironi di Champions e di Europa League, la Uefa aveva annunciato che gli stadi sarebbero tornati parzialmente aperti. Tuttavia, la pandemia non ha intenzione di arrestarsi. Le curve epidemiologiche in alcuni Paesi europei continuano a crescere. In Italia, proprio da oggi con l’entrata in vigore del nuovo DPCM, non sarà concesso neppure a quei mille spettatori di entrare allo stadio. In generale, in tutta la penisola italiana non si potrà assistere ad un evento sportivo: tutti gli impianti saranno chiusi al pubblico. Lo stesso scenario spettrale e silenzioso ci sarà anche giovedì sera in Real Sociedad-Napoli.

Potrebbe interessarti anche >>> Milan, Donnarumma e Hauge positivi al Covid: le condizioni

Real Sociedad-Napoli a porte chiuse: il club spagnolo lancia un’iniziativa

real sociedad napoli porte chiuse
Estadio Municipal de Anoeta, stadio della Real Sociedad (GettyImages)

La società basca ha comunicato che la sfida di Europa League, valida per la seconda giornata, contro il Napoli si svolgerà senza pubblico. Il club spiega attraverso una nota: “Il peggioramento dell’evoluzione dei contagi ci obbliga a rivedere i piani sull’apertura dello stadio ad un numero limitato di persone. Ciò che stiamo vivendo impedisce di poter assistere alla partita e invitiamo i nostri tifosi ad essere più prudenti e responsabili“.

Tuttavia, la Real Sociedad ha deciso di regalare ai tifosi che sarebbero dovuti entrare al Reale Arena delle magliette autografate. Le 11472 persone iscritte alla partita contro gli azzurri parteciperanno ad un concorso e saranno sorteggiati per ricevere una divisa ufficiale della propria squadra autografata dai calciatori.

Potrebbe interessarti anche >>> Rennes, tifosi in curva violano norme anti-Covid: Uefa apre inchiesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *