Champions League, highlights Atalanta-Ajax: gol e sintesi – Video

Guarda la sintesi della sfida Atalanta-Ajax per la seconda giornata di Champions League. Tutti i gol e le immagini del match

La musica della Champions League suona per la prima volta al Gewiss Stadium dopo “l’esilio” a San Siro della scorsa edizione. Una prima volta che si rivela emozionante, soprattutto nel secondo tempo. L’Atalanta rimonta da 0-2 e chiude con un 2-2 figlio della doppietta di Zapata. Gasperini schiera Ilicic e Zapata in attacco, con Gomez a supporto. Ten Hag arretra Tadic e disegna il tridente offensivo Antony-Traoré-Neres. Dell’Ajax la prima vera occasione, Mazraoui calcia da lontano di controbalzo ma la mira è leggermente imprecisa. Ilicic sembra completamente ritrovato, illumina in fase di costruzione anche se al momento di concludere, al quarto d’ora, mostra un sinistro colpevolmente sbilenco di prima intenzione. Appena più pericoloso il tentativo debole del “Papu” Gomez un paio di minuti prima.

Zapata, atout decisivo in attacco per Gasperini, diventa il valore aggiunto per allargare la difesa dell’Ajax. Gomez ha più libertà nella zona di centro-sinistra, i nerazzurri controllano tempi del gioco e direzioni del possesso palla, ma non penetrano facilmente in area. In Champions è un lusso che non ci si può permettere. Alla mezz’ora passano gli olandesi. Gosens atterra Traoré in area, Tadic spiazza Sportiello su calcio di rigore. L’Atalanta, cheha incassato almeno un gol in quattro delle cinque sfide interne in Champions League, reagisce ma la difesa interrompe il tentativo di triangolazione nello stretto fra Pasalic e Hateboer.

Leggi anche – Shakhtar Donetsk-Inter, rammarico Conte: “Strada giusta, potevamo vincerla”

Champions League, i gol e la sintesi di Atalanta-Ajax

Champions League, i gol e la sintesi di Atalanta-Ajax
Champions League, i gol e la sintesi di Atalanta-Ajax

Al 38′ l’Ajax buca ancora la difesa nerazzurra. Neres si invola a sinistra, Sportiello non trattiene il pallone in uscita e Traoré in scivolata mette dentro il gol del 2-0. Gli olandesi vanno in gol da 13 trasferte consecutive in Champions League: solo il Psg ha una striscia aperta più lunga nella competizione (16 partite). Ma con l’Atalanta non è mai finita.

Nella ripresa si accende la luce di Duvan Zapata che in un quarto d’ora rimette in equilibrio la partita. il colombiano accorcia al 54′ di testa su cross di Gomez. Al 60′ si inserisce in campo aperto, sfruttando un rivedibile posizionamento difensivo degli olandesi, e pareggia. Con questa rete, Zapata ha preso parte a cinque gol nelle ultime tre partite in Champions League (tre gol, due assist). Partita divertente anche nell’ultima mezz’ora, ma il punteggio non cambia. L’Atalanta sale a quattro punti dopo le prime due giornate.

Leggi anche – Atalanta, Gomez rivelazione su Ilicic: “Ha avuto il Covid”

PER LA SINTESI DI ATALANTA-AJAX – CLICCA QUI

Leggi anche –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *