Italia-Polonia: apre Jorginho e chiude Berardi, azzurri primi nel girone

Italia-Polonia si è conclusa con la vittoria degli azzurri per 2-0 grazie alle reti di Jorginho e Berardi 

Si chiude 2-0 per l’Italia la sfida contro la Polonia valida per il quinto turno della fase a gironi di Nations League. Azzurri dominanti per tutta la gara, aperta al 7′ con una conclusione pericolosa di Bernardeschi, respinta da Szczesny. Al minuto 20 Insigne porta in vantaggio la squadra guidata da Evani, ma la rete viene annullata per fuorigioco di Belotti. Lo stesso “Gallo” si procura il calcio di rigore che al 26′ Jorginho realizza per l’effettivo 1-0 azzurro. Nel finale della prima frazione i padroni di casa sfiorano il raddoppio proprio con Belotti, ma la sua girata spedisce il pallone di poco al lato.

Nella ripresa l’Italia amministra come nei primi 45 minuti di gioco e al 53′ va vicino alla seconda rete con Insigne, il cui tiro a giro sfiora il palo. Venti minuti più tardi gli azzurri reclamano per un calcio di rigore ingiustamente non assegnato e al 77′ la Polonia si ritrova in 10 uomini per l’espulsione di Goralski. La nostra nazionale chiude definitivamente la partita al minuto 83, dopo un’azione composta da 27 passaggi che porta Berardi a battere Szczesny su assist di Insigne. L’Italia va in vetta al proprio girone con un punto di vantaggio sull’Olanda e due rispetto ad una Polonia mai pericolosa questa sera.

Leggi anche -> Nations League, highlights Italia-Polonia: la sintesi del match – VIDEO

Italia-Polonia, il racconto del match

Italia-Polonia 2-0 (Jorginho 27′, Berardi 83′) 

22:37TERMINA LA PARTITA 

90′ – Tre i minuti di recupero

90′ – Buon’iniziativa di Berardi che libera Locatelli al tiro, ma il suo esterno fa terminare largo il pallone

89′ – Insigne e Florenzi lasciano il campo per far spazio ad El Shaarawy e Di Lorenzo

87′ – L’Italia gestisce il doppio vantaggio con maggiore serenità in questi minuti finali

83′ – GOOOOOOL DELL’ITALIA! Azione prolungata degli azzurri, che dopo una fittissima serie di passaggi (ben 27) riescono a concludere a rete con Berardi su assist di Insigne

81′ – Bereszynski mura la conclusione di Emerson e salva la propria porta

79′ – Belotti esce per far spazio ad Okaka

77′ – Goralski espulso! Netto fallo su Belotti che gli costa il secondo giallo

73′ – Belotti calcia nell’area piccola ma trova una deviazione con la mano dell’avversario. L’arbitro non concede il rigore e il VAR non è presente nella competizione

69′ – L’Italia non corre rischi e gestisce il ritmo gara. Polonia mai pericolosa anche nella ripresa

64′ – Bernardeschi lascia il campo a Berardi

62′ – Ammonizione per Goralski dopo un brutto fallo su Belotti. Si accende una mischia

59′ – Ancora un tiro a giro da parte di Insigne, facile presa per Szczesny

59′ – Corner per l’Italia che resta in fase offensiva

53′ – Italia pericolosa! Tiro a giro di Insigne che viene deviato ed esce di pochi centimetri

52′ – Polonia più aggressiva in questo avvio di secondo tempo. L’Italia deve coprire gli spazi e pressare alto

49′ – Conclusione potente di Barella che termina di pochi metri al lato del primo palo

47′ – Deviato il tiro di Grosicki, Donnarumma può bloccare facilmente

46′ – Triplo cambio nella Polonia che inserisce Grosicki, Zielinski e Goralski per Jozwiak, Szymanski e Moder

46′ – La Polonia batte il calcio d’inizio della ripresa

21:49 – INIZIA IL SECONDO TEMPO

Un’ottima Italia chiude in vantaggio per 1-0 il primo tempo della partita contro la Polonia. Azzurri subito pericolosi al 7′, con Szczesny che è bravo a respingere una conclusione dal limite di Bernardeschi. La nostra nazionale controlla il ritmo della gara e al 20′ si porta in vantaggio con Insigne, salvo poi vedersi annullata la rete per un fuorigioco di Belotti. Appena sette minuti più tardi gli uomini guidati da Evani trovano effettivamente il gol del vantaggio dagli sviluppi di calcio di rigore, messo a segno da Jorginho. I padroni di casa sfiorano il raddoppio al 35′ con una girata in area di Belotti, che esce di poco sopra la traversa. Nel finale l’Italia resta pericolosa, ma non concretizza negli ultimi 15 metri.

21:34TERMINA IL PRIMO TEMPO 

45’+2′ – Non viene sfruttato il corner dagli azzurri

45’+1′ – Calcio d’angolo per l’Italia dopo una deviazione su un cross di Barella

45′ – Saranno 3 i minuti di recupero

43′ – Splendida parata di Szczesny su un colpo di testa di Acerbi, ma il difensore dell’Italia è partito in anticipo sugli sviluppi di una punizione e l’arbitro segnala fuorigioco

41′ – Italia insidiosa con un’azione offensiva prolungata. La difesa della Polonia riesce a fare buona guardia e a salvare

39′ – Ritmi più lenti in questa fase dell’incontro. L’Italia gestisce il risultato e il possesso palla

35′ – Chance per Belotti! Cross per il “Gallo”, che al volo, in girata, spedisce il pallone poco alto sopra la traversa

34′ – Fallo su Emerson, calcio di punizione per l’Italia

33′ – Segnalato fuorigioco di Insigne sullo schema da calcio d’angolo

32′ – Conclusione dal limite dell’area da parte di Belotti, pallone viene deviato in angolo

30′ – Ammonito Belotti

27′ – GOOOOOOL DELL’ITALIA! Jorginho spiazza Szczesny e porta avanti gli azzurri

26′ – Rigore per l’Italia! Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Krychowiak stende Belotti

26′ – Conclusione dalla distanza di Insigne, una deviazione permette agli azzurri di sfruttare un’opportunità da calcio d’angolo

23′ – Polemiche in campo dopo una gomitata di Lewandowski su Bastoni. Nessun provvedimento disciplinare da parte dell’arbitro. Il VAR non è presente in Nations League

20′ – Annullato gol all’Italia! Bernardeschi scarica su Insigne, che da fuori area calcia e batte Szczesny. L’arbitro ha segnalato il fuorigioco di Belotti che ha complicato l’intervento del portiere polacco, impedendo di tuffarsi per evitare la rete

19′ – Polonia in ombra in questo avvio. Gli ospiti pensano a curare solamente la fase difensiva

15′ – Insigne serve un pallone in verticale per Bernardeschi, anticipato da Szczesny in uscita

13′ – Resta molto aggressiva l’Italia, che mette in difficoltà la Polonia in fase di palleggio

11′ – Bernardeschi sembra riuscire a restare in campo

10′ – Si accascia Bernardeschi, problema alla caviglia per l’esterno d’attacco

9′ – Gira palla l’Italia che amministra il ritmo della gara

7′ – Occasione per l’Italia! Barella serve di tacco Bernardeschi che si accentra e calcia trovando la risposta attenta di Szczesny

6′ – Calcia male Belotti da buona posizione, il pallone termina alto. Buon inizio dell’Italia

5′ – Cross basso di Emerson, deve uscire Szczesny per intercettare il pallone sul primo palo

3′ – Allontanato il traversone di Locatelli

2′ – Il pressing dell’Italia permette di ottenere il primo corner del match

2′ – Azzurri subito aggressivi in questo avvio

1′ – L’Italia dà inizio all’incontro

20:46 – INIZIA LA PARTITA 

20:41 – E’ il momento degli inni nazionali

20:40 – I giocatori entrano in campo

20:00 – FORMAZIONE UFFICIALE ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Bernardeschi, Belotti, Insigne.

20:00 – FORMAZIONE UFFICIALE POLONIA (4-2-3-1): Szczesny; Reca, Glik, Bednarek, Bereszynski; Moder, Krychowiak; Szymanski, Linetty, Jozwiak; Lewandowski.

Come arrivano Italia e Polonia alla sfida

Torna in campo l’Italia e lo fa per il quinto turno della fase a gironi di Nations League. Gli azzurri sono secondi, con 6 punti ottenuti in 4 partite. La squadra allenata da Roberto Mancini, assente stasera causa Coronavirus, è imbattuta nel torneo e non perde una sfida da oltre 2 anni, l’ultimo k.o. contro il Portogallo. Da quel momento la nazionale italiana ha ottenuto ben 20 risultati utili consecutivi, composti da 15 vittorie e 5 pareggi, tre dei quali proprio in quest’edizione della Nations League con Olanda, Bosnia e proprio la Polonia.

La sfida di questa sera sarà cruciale per il raggruppamento 1 del girone A, dato che i polacchi occupano la prima posizione con un solo punto di vantaggio rispetto all’Italia. La nazionale di Piatek e Milik ha perso un solo incontro, con l’Olanda, conquistando poi 6 punti nei due match con la Bonsia Erzegovina e pareggiando proprio con gli azzurri nella partita d’andata.

Potrebbe interessarti anche: Italia-Polonia, Belotti in dubbio: le condizioni dell’attaccante

I precedenti tra Italia e Polonia

Italia-Polonia, i precedenti del match (Getty Images)
Italia-Polonia, i precedenti del match (Getty Images)

Sono 17 i precedenti tra Italia e Polonia e sorridono agli azzurri, che hanno vinto in 6 circostanze. L’esito più comune tra queste due nazionali, però, è il pareggio, dato che in ben 8 circostanze nessuna delle due squadre ha prevalso sull’altra. In 3 casi, invece, a vincere sono stati i polacchi. L’ultimo successo della nostra nazionale risale al 14 ottobre del 2018, proprio in Nations League, in un 1-0 firmato Biraghi al 92′. La Polonia, invece, non batte l’Italia dal novembre 2003, in un’amichevole terminata 3-1. L’ultimo incontra tra queste due squadre risale allo scorso 11 ottobre ed è terminato 0-0, il risultato più ricorrente tra tutti i 17 precedenti (6 volte).

Leggi anche -> Italia-Polonia, Evani: “Mancini segue a distanza. Diamo il meglio in difficoltà”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *