Milan, Dalot via a fine stagione: Manchester United irremovibile

Il futuro di Dalot è abbastanza chiaro: i rossoneri hanno pochissime speranze di convincere il Manchester United ad acquistare il cartellino del giocatore a fine stagione. 

Il Milan ha acquistato le prestazioni di Diogo Dalot, ma solo in prestito. Il Mancehster United ha ceduto il suo terzino per farlo giocare con continuità. Fino a questo momento, il portoghese è stato utilizzato stabilmente in Europa League, dove ha fatto vedere grandi cose. Contro lo Sparta Praga ha messo a segno il suo primo gol con la maglia rossonera e ha fornito anche un assist. In campionato gioca decisamente meno, ma Pioli ha molta considerazione in lui. Tuttavia, il club non potrà sperare in alcun riscatto a fine stagione.

Potrebbe interessarti anche >>> Milan, rinnovo Calhanoglu: Bonera svela il futuro del centrocampista

Milan, il Manchester United non accetterà offerte per Dalot: tornerà in Premier a fine stagione

Brahim Diaz Dalot
Brahim Diaz e Diogo Dalot (Foto: Getty Images)

Il Manchester United ha ceduto solo in prestito secco il suo calciatore. Il Milan non potrà riscattarlo e anche se volesse acquistarlo, non avrebbe chance. Infatti, stando a quanto riporta ESPN, la società inglese non ha alcuna intenzione di vendere definitivamente il portoghese e dunque non ascolterà alcuna offerta.

Quindi, Dalot ritornerà in Inghilterra a luglio 2021, con la speranza che questa esperienza italiana sia servita a mettere minuti nelle gambe e a maturare. Il terzino è molto giovane, ha 21 anni ed è già entrato nel giro della Nazionale maggiore di Cristiano Ronaldo. Una buona stagione in rossonero potrebbe regalargli la convocazione al prossimo europeo.

Potrebbe interessarti anche >>> Ibrahimovic, Raiola lo esalta: “Può giocare fino a 50 anni. È il Milan”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *