Serie A, highlights Fiorentina-Benevento: gol e sintesi del match – Video

Il video con gli highlights di Fiorentina-Benevento, match dell’ottava giornata di Serie A disputato domenica 22 novembre all’Artemio Franchi

Fiorentina-Benevento per i tifosi viola non potrà mai essere una partita come tutte le altre. Fu la prima sfida (11 marzo 2018) che la squadra affrontò dopo la prematura morte del suo capitano, Davide Astori. Tornando al match esordio in panchina per i gigliati di Cesare Prandelli che torna dopo quasi dieci anni dall’ultima volta. E’ lui che ha preso il posto dell’esonerato Beppe Iachini. Primo tempo con pochissime emozioni: da segnalare solamente l’ammonizione per il difensore sannita Glik che stende Ribery.

Proprio quest’ultimo, a pochi minuti dalla fine del primo tempo, esce dal terreno di gioco infortunato dopo aver provato un’azione solitaria nell’area avversaria. Al suo posto entra Saponara. Dopo due minuti di recupero concessi dall’arbitro Davide Ghersini le squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio ancora inchiodato sullo 0-0.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, highlights Juventus-Cagliari: gol e sintesi partita – Video

Fiorentina-Benevento, i momenti salienti del match

Fiorentina-Benevento (Getty Images)

Nel secondo tempo è tutta un’altra partita. Inzaghi inserisce Roberto Insigne al posto di Sau. Proprio il fratello di Lorenzo, al 52′, serve in area il suo compagno Improta che con un destro preciso la mette nell’angolino dove Dragowski non può mai arrivarci. E’ 1-0 Benevento. Per l’attaccante si tratta del primo gol in Serie A. Anche Prandelli opta per un triplo cambio: fuori Kouamè, Duncan e Igor dentro Cutrone, Pulgar e Lirola. I sanniti vanno vicini al raddoppio con Insigne che la piazza sul primo palo, ma il portiere polacco la manda in angolo. Altri cambi: Maggio (ex di turno) per Letizia nel Benevento e Borja Valero al posto di Amrabat nei viola. Ancora Insigne ci prova con una incursione solitaria, ma il capitano Pezzella è bravo a intercettare e manda il pallone in angolo.

A dieci minuti dal termine entra Lapadula, dal rientro con la sua Nazionale peruviana, al posto di Moncini. Al minuto 82′ è proprio Lapadula a provarci su calcio di punizione, ma Dragowski con un grande intervento la mette in angolo. Ultimo cambio anche per i campani con Tello che sostituisce Improta. A cinque minuti dal termine Vlahovic sotto porta ci prova di tacco ma Montipò ha ottimi riflessi e respinge il pallone. Nei sei minuti di recupero è ancora Lapadula a divorarsi il gol del raddoppio, ma manda il pallone alto. Ghersini fischia tre volte: il Benevento torna alla vittoria e sbanda il Franchi. Brutto esordio per Prandelli che perde la prima in casa. Sanniti salgono a 9 punti in classifica e viola fermi ad 8.

PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DI FIORENTINA-BENEVENTO CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *