Inter, Conte riceve il Tapiro d’Oro: “Esonero? Il panettone devo meritarlo”

Antonio Conte ha ricevuto il Tapiro d’Oro da Valerio Staffelli, inviato di “Striscia la Notizia”: le dichiarazioni del tecnico dell’Inter.

All’indomani della sconfitta dell’Inter contro il Real Madrid, che ha compromesso il passaggio del turno in Champions League, Antonio Conte ha ricevuto un particolare premio. E’ l’ambito Tapiro d’Oro di “Striscia la Notizia”, consegnatogli da Valerio Staffelli poche ore dopo la brutta prestazione di San Siro. L’inviato del programma di Canale 5, è riuscito a raggiungere la macchina del tecnico nerazzurro, diretto ad Appiano Gentile (Como) per l’allenamento odierno. E’ andato in scena un breve scambio di battute dal finestrino, con Conte che inizialmente si è prestato al gioco, prima di ripartire velocemente e non rispondere più alle domande.

Ti potrebbe anche interessare – Inter, Brozovic negativo al Covid: può rientrare sabato contro il Sassuolo

Conte raggiunto da “Striscia la Notizia”: le domande scomode di Staffelli

Conte Tapiro d'Oro
Antonio Conte (Getty Images)

L’allenatore dell’Inter però, anche se visibilmente scuro in volto, ha risposto alle prime provocazioni: “C’è da lavorare tanto, ma se non mangerò il panettone si vede che non l’avrò meritato”. Nelle ultime ore infatti si sono fatte sempre più insistenti le voci di un clamoroso esonero, finora continuamente smentito dalla società. In ogni caso la sua posizione non è saldissima e, per forza di cose, sarà legata ai prossimi risultati dopo un inizio di stagione molto complicato. In questi casi la colpa ricade sempre sull’allenatore che sembra aver perso un po’ il polso della situazione, come fa notare Valerio Staffelli al diretto interessato che non la prende benissimo: “Se la squadra mi rema contro? Questa è una domanda stupida…”.

Tra l’altro queste saranno le parole di Antonio Conte fino a sabato pomeriggio, al termine della partita contro il Sassuolo. Domani infatti non parlerà nella solita conferenza stampa di vigilia, a causa della contemporaneità con l’Assemblea dei Soci in videoconferenza.

Leggi anche – Inter, ritardo nel pagamento degli stipendi: l’accordo con i calciatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *