Napoli-Roma, Fonseca annuncia: “Dzeko e Pellegrini titolari”

Napoli-Roma, Fonseca annuncia in conferenza stampa che Edin Dzeko e Lorenzo Pellegrini giocheranno l’incontro dal primo minuto

Conferenza prepartita per l’allenatore della Roma, Paulo Fonseca. Domani sera, alle ore 20:45, i suoi ragazzi affronteranno in trasferta il Napoli di Gennaro Gattuso. Gli azzurri intendono omaggiare la scomparsa del loro idolo, Diego Armando Maradona, con un’altra vittoria dopo quella rimediata in Europa League contro il Rijeka. Queste le parole del portoghese: “Dzeko? Sicuramente giocherà dall’inizio, si è allenato molto bene in questi ultimi giorni. Così come Mancini ed Ibanez che oggi si sono allenati ed hanno buone possibilità di prendere parte alla gara. 

La squadra deve continuare a lavorare e a fare bene. E’ vero che i risultati ci stanno dando ragione, ma è presto per dare un giudizio su chi sia la favorita per la vittoria finale. Credo proprio che Juventus ed Inter si contenderanno lo scudetto. Poi le altre squadre possono comunque dire la loro. Pedro e Mkhitaryan sembrano dei ragazzini alle prime armi, hanno voglia di giocare e di mettersi a disposizione dei propri compagni”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Europa League, highlights Cluj-Roma: gol e sintesi – Video

Napoli-Roma, Fonseca: “Azzurri coraggiosi e molto pericolosi

Paulo Fonseca (Getty Images)

Io infastidito? Prima di ogni match sono sempre serio e concentrato. Veretout? E’ unico nel suo genere, ha caratteristiche importanti. Domani ci aspetta una partita molto difficile, speriamo di portare a casa un ottimo risultato. Pellegrini? Giocherà dal primo minuto. Rispetto all’ultima partita contro il Napoli della passata stagione i miei ragazzi hanno acquisito più fiducia nei loro mezzi.

Napoli? Sono bravi e coraggiosi. Ho guardato le loro ultime partite e anche quando hanno perso non lo meritavano affatto. Giocano un ottimo calcio. Tutte le gare sono difficili, non solo quella di domani“.

LEGGI ANCHE >>> Roma, Dzeko negativo al tampone: “Non vedo l’ora di tornare ad allenarmi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *