PSG, Pochettino stecca la prima: segna Kean, ma è pareggio

Il PSG pareggia in casa del Saint-Etienne nella 18ma giornata di Ligue 1. Segna Kean ma non regala la vittoria a Pochettino alla prima da tecnico dei francesi

Mauricio Pochettino raccoglie solo un pareggio a Saint-Etienne alla prima da allenatore del PSG. Finisce 1-1, con gol di Hamouma, dopo un pallone perso da Gueye, e pareggio di Kean. L’ex Juve ed Everton si sta rivelando sempre più determinante per i parigini. Stavolta completa al meglio un’azione avviata da Mbappé, che supera un avversario e traccia un cross basso da destra, e rifinita a centro area da Verratti

Avrebbe sperato in un esordio diverso, il tecnico argentino, decimo allenatore nella storia del club ad essere stato anche calciatore del PSG. Pochettino segue in questa lista Jean-Michel Larqué, Ilja Pantelic, Camille Choquier, Luis Fernandez, Ricardo, Vahid Halilodzic, Laurent Fournier, Paul Le Guen e Antoine Kombouaré.

Con questo risultato, si allunga a quindici la serie di scontri diretti senza successo per i Verts, che non battono il Paris Saint-Germain dal 2-1 in trasferta al Parc des Princes nel novembre 2012. Il Saint-Etienne raccoglie così il sesto pareggio nelle ultime sette giornate, la striscia migliore senza sconfitte in campionato con Claude Puel in panchina.

Sono tre i pareggi, invece, per il PSG nelle ultimi sedici trasferte di Ligue 1 a fronte di undici vittorie e due sole sconfitte, a settembre 2020 contro il Lens (0-1) e a novembre 2020 contro il Monaco (2-3).

Leggi anche – Liga, Messi e Pedri fanno volare il Barcellona: Athletic ko

Frena il PSG, il Lione allunga in testa

Frena il PSG, il Lione allunga in testa
Frena il PSG, il Lione allunga in testa

Nelle altre sfide di giornata, il Lione di Rudi Garcia allunga in testa alla Ligue 1. Decisivo il 3-2 in casa del Lens con doppietta di Depay e autogol di Fortes. Cade in casa il Lille, in crisi economica, battuto 2-1 in casa dall’Angers: inutile la rete del solito Yazici.

Vince anche il Marsiglia, 3-1 al Velodrome al Montpellier. Due le goleade nella 18ma giornata. Il Monaco domina 5-2 il Lorient grazie alle reti di Disasi, Golovin, Volland, Diop e Maripan. Lo Strasburgo, con Simakan titolare, chiude 5-0 contro il Nimes.

Leggi anche – PSG, Pochettino allontana Eriksen e Messi: le prime parole del tecnico

La classifica della Ligue 1

Lille, Lione 36; PSG 35; Rennes 32; Monaco 30; Marsiglia 28; Angers, Lens, Montpellier 27; Brest 26; Metz 24; Bordeaux 23; Nizza 22; St.Etienne 18; Reims, Strasburgo 17; Nantes 16; Dijon, Lorient, Nimes 12.

Marsiglia due partite in meno
Lens, Nizza una

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *