Liga, Messi e Pedri fanno volare il Barcellona: Athletic ko

Liga, il Barcellona vince in casa dell’Athletic Bilbao. Pedri e doppietta di Messi per il 3-2 dei blaugrana. La squadra di Koeman è terza

Il Barcellona si impone anche a Bilbao. Il 3-2 proietta i blaugrana a 31 punti, cinque in meno del Real Madrid a parità di partite giocate (17), e uno in più della Real Sociedad, quarta con un incontro disputato in più rispetto a Messi e compagni.

Per dieci minuti, l’Athletic Bilbao mette sotto il Barcellona. I baschi hanno cambiato allenatore, la società ha esonerato Garitano dopo la vittoria sull’Elche e chiamato al suo posto l’ex Valencia Marcelino.

L’impatto iniziale appare decisamente positivo. All’8′, infatti, l’Athletic passa contro i blaugrana con un contropiede travolgente. Raul Garcia lancia Inaki Williams che vanifica il tentativo di recupero di Lenglet e sblocca la partita.

L’effetto, tuttavia, dura poco. Al 14′ il Barcellona pareggia. L’errore di Unai Simon che sbaglia l’uscita sul corner di Messi facilita l’azione, De Jong rimette in mezzo per Pedri che non sbaglia un colpo di testa tra i più facili della sua carriera.

Al minuto 38 il Barcellona completa la rimonta. La Pulga chiude il triangolo con Pedri e calcia, sfruttando anche la posizione difficilmente spiegabile del portiere dei baschi. Pedri diventa il più giovane a segnare e servire un assist nella stessa partita al San Mames.

Leggi anche – Atletico Madrid, clamoroso in Coppa del Re: ko con una squadra di terza serie

Liga, Messi e Pedri show a Bilbao

Liga, Messi e Pedri show a Bilbao
Liga, Messi e Pedri show a Bilbao

Nel secondo tempo, la scena se la prende Messi. La stella argentina suona la carica al 59′, con un sinistro di geometrica potenza su assist di Dembélé che rimbalza quasi all’incrocio. Non sarà il primo legno della sua serata.

Tre minuti dopo, Messi completa la doppietta che di fatto chiude la partita. Griezmann rifinisce, all’interno di un’azione elaborata, la Pulga colpisce la parte interna della traversa ma stavolta è la sua migliore alleata. Diventa così il primo blaugrana a firmare una doppietta al San Mames, vecchio o nuovo, dai tempi di Javier Saviola nel 2002.

Leggi anche – Messi, 500 partite con il Barcellona: numeri e curiosità

Non lo è, di nuovo, il palo al 71′. E’ ancora Griezmann a suggerire, l’argentino calcia di potenza e si vede per la seconda volta frustrato per questione di centimetri.

Il finale non è però di amministrazione controllata per il Barça. Proprio Messi tradisce, sbaglia un passaggio in orizzontale e favorisce il recupero di Berenguer che serve Muniain. Il suo destro vale il 3-2, ma non cambia la sostanza del punteggio.

La classifica della Liga (17 partite)

Atletico Madrid 38; Real Madrid 36; Barcellona 31; Real Sociedad 30; Villarreal 29; Siviglia 27; Granada 24; Celta Vigo 23; Athletic Bilbao 21; Cadice, Real Betis 20; Eibar 19; Alaves, Levante, Valladolid 18; Getafe 17; Elche, Valencia 16; Osasuna 14; Huesca 12.

Athletic Bilbao, Real Sociedad 18 partite giocate
Getafe, Granada, Levante e Osasuna 16
Atletico Madrid, Elche e Siviglia 15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *