Coppa Italia, highlights Napoli-Empoli: gol e sintesi partita – Video

Coppa Italia, guarda la sintesi dell’ottavo di finale Napoli-Empoli. Gara aperta e spettacolare allo Stadio Maradona

Passa il Napoli, che vince 3-2 e raggiunge i quarti di Coppa Italia. Ma allo Stadio Diego Maradona è l’Empoli capolista in Serie B a impressionare di più.

Inizia in salita l’ottavo di finale di Coppa Italia per l’Empoli allo Stadio Diego Maradona. L’allenatore Dionisi, il magazziniere Batini e tre giocatori (l’attaccante Leonardo Mancuso, il difensore Roberto Pirrello e il centrocampista polacco Szymon Zurkovski) sono in isolamento perché sarebbero venuti a contatto con un positivo su un volo del 4 gennaio scorso.

I cinque sono comunque risultati negativi a quattro cicli di tamponi. Ma devono in ogni caso rimanere in quarantena fino a domani, giovedì 14 gennaio, quando saranno scaduti i dieci giorni dal contatto.

Il gol dell’ex Di Lorenzo sblocca la partita. Su cross di Lozano, si inserisce con tempi da attaccante e si tuffa di testa, battendo così il portiere Furlan.

Leggi anche – Coppa Italia, highlights Fiorentina-Inter: gol e sintesi partita – Video

Ma il Napoli, che ha incassato gol in tutte le ultime sette partite di campionato, rivela qualche insicurezza nell’amministrazione del vantaggio e nella gestione della fase difensiva. Al 26′ Matos azzarda la rovesciata su cross di Zappella e manca il gol per questione di centimetri, la palla scheggia solo la traversa.

Il pericolo corso non fa suonare campanelli d’allarme tra difensori e centrocampisti del Napoli e al 33′ l’Empoli pareggia. Bajrami riceve all’altezza del vertice sinistro dell’area, si accentra e calcia a giro sul secondo palo. Un gol da applausi, per la prima classificata della Serie B, autorevole candidata alla promozione.

Al 38′ il Napoli si riporta avanti, con la collaborazione di Zappella che sbaglia lo stop di coscia sul cambio di gioco di Politano. Lozano non gli dà tempo di rimediare, gli ruba il pallone e di potenza, dal limite, riporta il Napoli in vantaggio.

PER LA SINTESI DI NAPOLI-EMPOLI – CLICCA QUI

Coppa Italia, la sintesi di Napoli-Empoli

Coppa Italia, la sintesi di Napoli-Empoli
Coppa Italia, la sintesi di Napoli-Empoli

Il Napoli mantiene l’iniziativa all’inizio del secondo tempo. Crea diverse situazioni potenzialmente pericolose, ma difettano la precisione in fase di rifinitura e la decisione al momento di concludere.

Leggi anche – Atalanta, Gomez escluso anche in Coppa Italia: la frecciatina di Gasperini

Petagna chiede un rigore, che però non c’è, poi al 56′ rifinisce il contropiede avviato da Elmas e Lozano: il tiro però è centrale. Il Napoli preme e non chiude, Gattuso allora si gioca la carta Insigne per Politano, comunque uno dei migliori in campo nella prima ora di gioco.

L’Empoli non si arrende, rilancia e pareggia. Il protagonista è ancora Bajrami che traccia un diagonale affilatissimo dal limite. Approfitta di una marcatura non stretta, calcia con precisione: palo, gol e 2-2.

Ma al 77′, ci pensa Petagna a mandare il Napoli ai quarti. Facile il tap-in dopo che Ricci ha salvato sulla linea sul colpo di testa di Rahmani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *