Mediaset si prende la Champions League: 104 partite in 3 anni

Mediaset ritorna definitivamente nel mondo del calcio e lo farà trasmettendo in streaming 104 gare di Champions League. Manca solo l’annuncio. 

Oltre al calcio giocato e alle questioni relative al covid-19, a tener banco in questo momento sono i diritti tv della Serie A e della Champions League. Un triennio a cui in molti vogliono prender parte, per prestigio ma soprattutto per aumentare i futuri introiti. E così, mentre Amazon si appresta a fare il suo ingresso nel campionato italiano, Mediaset si starebbe preparando a ritornare in Champions League. Un ritorno in grande stile, nella competizione per club più importante d’Europa e con tante novità tecnologiche.

Potrebbe anche interessarti: Diritti TV, anche Amazon in corsa per trasmettere la Serie A

The Champions League Trophy stands (Getty Images)

Mediaset e la Champions League

Secondo quanto viene riportato da ‘Il Sole24Ore’, il Biscione sarebbe pronto a trasmettere nuovamente le gare di Champions League. Una nuova formula che rilancerebbe ulteriormente le ambizioni di Mediaset nel mondo del calcio. Al momento, mancherebbe soltanto l’annuncio ma l’accordo dovrebbe essere di 104 partite da trasmettere per i prossimi tre anni. Questo nuovo pacchetto, si andrebbe ad aggiungere alle già 17 partite che Mediaset trasmette in chiaro e che riguardano le 16 migliori del martedì e la finale di Champions League.

La nuova piattaforma

Una volta ufficializzato l’accordo per il prossimo triennio, bisognerà capire con quale piattaforma il Biscione trasmetterà le partite. Secondo quando viene riportato da ‘Radiocor’, non sarebbe ancora stato stabilità la piattaforma su dove saranno trasmessi i match. Tra le più accreditate, ci sono Mediaset Play e Infinity, anche se non è da escludere la creazione di una nuova piattaforma. Se la terza ipotesi prendesse forma, non sarebbe da escludere la possibilità di creare degli abbonamenti a costi più bassi. Un’iniziativa di marketing che consentirebbe al Biscione di aumentare i suoi ricavi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *