Calciomercato, la Juventus a caccia di un attaccante: pista calda dalla Spagna

Il calciomercato in casa Juventus è improntato alla ricerca degli attaccanti. Spunta una nuova pista che porta in Spagna. Paratici tenta il colpo viste le difficolta per Giroud e il passaggio imminente di Milik al Marsiglia.

La sconfitta contro l’Inter nel “Derby d’Italia” ha reso ancora più urgenti in casa Juventus gli interventi in questa sessione di calciomercato. Si cerca con forza una punta, e Fabio Paratici lo ha confermato senza nascondersi troppo nel prepartita. La sconfitta rimediata ieri e le difficoltà che Andrea Pirlo ha nel cambiare marcia a gara in corso, hanno accelerato i tempi alla Continassa. Gli uomini di mercato bianconeri stanno trovando molte difficoltà in una sessione di mercato bloccata dalle scarse risorse economiche, e gli obbiettivi che da tempo sono in lista, sembrano ormai sfumati. Olivier Giroud non sembra accettare una soluzione fino al termine della stagione, mentre Arkadiusz Milik è ad un passo dal Marsiglia.

Queste considerazioni e la necessità di regalare all’allenatore un’alternativa ad Alvaro Morata, hanno spinto Paratici a cambiare orizzonte. Occhi in Spagna quindi. Arrivano conferme su contatti avviati per tentare un colpo immediato e chiudere la telenovela relativa all’attaccante.

Leggi anche: Juventus, Douglas Costa flop anche al Bayern Monaco: i possibili sviluppi

Calciomercato: La Juventus pesca in casa Real Sociedad: contatti per Willian Josè

willian Josè Juventus
Willian Josè e Mikel Oyarzabal (Getty Images)

Una sessione di calciomercato per dare la svolta ad una Juventus in difficoltà. Fabio Paratici e Andrea Pirlo stanno sondando diversi nomi alla ricerca di un attaccante, e l’ultimo nome è quello di Willian Josè. La punta della Real Sociedad corrisponde all’identikit tracciato dal tecnico, che vuole un elemento forte fisicamente e pronto a dare battaglia in area di rigore. A San Sebastian, la stagione della punta con passaporto spagnolo-brasiliano non ha del tutto convinto. Con 3 reti in 13 presenze, l’ex Las Palmas ha confermato di non essere un vero e proprio goleador, ma un elemento in grado di giocare di sponda e di aprire spazi per i compagni.

Una vera e propria trattativa non è stata intavolata, ma dalla Spagna giungono notizie di un sondaggio per capire se ci sia la possibilità di aprire un tavolo. La Juventus è pronta ad affondare e pare aver trovato terreno fertile per aumentare il potenziale offensivo in una stagione che si sta mettendo in salita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *