Papu Gomez il futuro è all’estero: MLS o la Liga. Le richieste

Importanti novità per quanto riguarda il futuro di Gomez. Un club di Liga e della Major League Soccer negli Stati Uniti seguono con interesse la vicenda 

Gomez Atalanta Siviglia
Gomez Atalanta Siviglia

Si muove molto attorno al futuro di Alejandro Gomez. La cosa certa è che il ‘Papu‘ lascerà l’Atalanta dopo quasi sette anni dal suo ritorno in Italia, fu prelevato dagli ucraini del Metalist Kharkiv. Non è sicuro, invece, che la sua carriera calcistica possa proseguire nel campionato italiano. Le società di Serie A interessate ma frenate dal costo del suo cartellino sono la Fiorentina, il Milan e sopratutto l’Inter. Nelle scorse ore, però, si è fatta avanti l’ipotesi di un trasferimento all’estero. La dirigenza bergamasca ha fatto capire al calciatore che se vuole essere ceduto in questa sessione invernale deve andarsene fuori dal ‘Bel Paese’.

Un motivo in più per non rinforzare una diretta concorrente per la vittoria finale del campionato. Ed è per questo motivo che l’ipotesi di un suo approdo in Spagna non è così scontato. Non solo: nel futuro del giocatore potrebbe esserci anche la Major League Soccer. La società statunitense che vorrebbe Gomez sarebbe il Cincinnati. Il calciatore, però, non è attratto dall’idea di trasferirsi in America visto che pensa di poter dare ancora molto al calcio europeo.

Leggi anche >>> Papu Gomez, futuro in USA: trattativa avanzata, i dettagli

Papu Gomez, oltre al Cincinnati c’è la richiesta del Siviglia

Gomez MLS Siviglia
Gomez MLS Siviglia

La squadra della LIGA sull’attaccante sarebbe il Siviglia di Lopetegui e dell’ex ds della Roma Monchi. A riportarlo la stampa spagnola, questa mattina lo conferma anche il ‘Corriere dello Sport‘. Oramai mancano pochi giorni al 1 febbraio, data in cui la sessione invernale del mercato finirà. L’argentino rimarrà fuori rosa fino a quando non sarà trovata una nuova destinazione per lui.

Il patron della ‘DEA’, Antonio Percassi, è stato molto chiaro: il giocatore non rientra più nei piani della società e l’unica intenzione è quella di cederlo. Per il suo cartellino il numero uno dei bergamaschi vuole almeno 10 milioni di euro, altrimenti non se ne fa niente. Gomez spera sempre in una chiamata da parte di team italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *