Milan, vertice con la dirigenza: Ibra fa sul serio. Tifosi divisi

Sembrava solo una battuta, invece era tutto vero. Una delegazione di giocatori del Milan ha chiesto un confronto con Gazidis. 

Le prime indiscrezioni erano iniziate ad uscire timidamente, tra il serio e il faceto, dopo la vittoria casalinga contro la Sampdoria. In casa Milan però quello che pareva essere un tabù è ora un argomento di discussione, ma i tifosi si dividono tra scongiuri ed entusiasmo.

ibra milan calciotoday 20220222 LaPresse
Delegazione di giocatori del Milan, con Ibra in testa, attesa da Gazidis a casa Milan. LaPresse

In principio fu Davide Calabria, che dopo la vittoria dei rossoneri contro la Sampdoria, non si è tirato indietro ed ha preso il toro per le corna. La questione che finora è sempre stata quasi un tabù si è trasformata in motivo di dibattito.

Il terzino destro del Milan aveva lasciato intendere anche dell’esistenza di una delegazione di senatori rossoneri che, quando ce n’è bisogno, si fa carico di andare a parlare con la dirigenza. Il “triumvirato” rossonero sarebbe quindi composto dal capitano Alessio Romagnoli, Calabria, frutto del vivaio e ovviamente da Zlatan Ibrahimovic, il leader vero e proprio.

Milan, i senatori da Gazidis: la richiesta fa sobbalzare i tifosi

ibra pioli milan calciotoday20220222 LaPresse
Ibrahimovic e Pioli, i due uomini che hanno portato il Milan dal sesto posto a giocarsi lo scudetto. LaPresse

Tabù o non tabù? Questioni di scaramanzia o cambio di mentalità? Sono tanti gli spunti che offre questa vicenda. Pioli dopo il mezzo passo falso con la Salernitana aveva dichiarato che non c’è nessun addetto ai lavori che abbia mai indicato il Milan come possibile pretendente alla vittoria del campionato. Tuttavia l’allenatore rossonero ha poi constatato come “curiosamente” ogni domenica gli vengano fatte domande sullo scudetto.

Dopo il pareggio di Salerno i rossoneri potevano finire addirittura terzi e mettere in discussione addirittura la corsa al quarto posto. Invece sono rimasti primi dopo una serie di “suicidi” sportivi senza precedenti da parte delle rivali, una sorta di miracolo.

Leggi anche: Maldini chiama Conte, l’incredibile richiesta del Milan: cosa sta succedendo

I senatori del Milan però ora vogliono fare sul serio e non nascondersi più. La delegazione rossonera ha quindi intenzione di fissare un incontro con Gazidis per stabilire ufficialmente il premio scudetto.

Leggi anche: Ibrahimovic fissa il rientro e infiamma i tifosi del Milan: “Quando torno…”

I tifosi milanisti, come spesso accade in questi casi, si sono divisi tra i più scaramantici che ovviamente non vedono di buon occhio quest’idea, ma c’è anche chi invece la interpreta come un importante segnale di maturazione e cambio di mentalità.