Carlos Tevez ha deciso: l’annuncio sul futuro è da brividi

Carlos Tevez ha fatto un annuncio che ha lasciato i tifosi di stucco. Il campione argentino è irremovibile, la sua decisione è definitiva.

Carlos Tevez, per gli amici Carlitos, ha fatto godere tanti tifosi. I suoi gol ed i suoi colpi di magia, ammirati in tante città, hanno lasciato un segno molto marcato nella storia del calcio. Il funambolico attaccante argentino è intervenuto di recente per fare un annuncio molto particolare. La decisione del giocatore del Boca Juniors è stata naturalmente comunicata prima di tutti a Riquelme.

tevez carlitos calciotoday lapresse 20220604
Carlos Tevez attaccante del Boca Juniors. (LaPresse)

Carlos Tevez torna a far parlare di sé, stavolta però non per un gol. Il campione argentino che in Europa ha vestito le maglie delle due squadre di Manchester e della Juventus, era tornato in patria per concludere la carriera nel Boca Juniors. Così è stato, perché l’Apache ha di fatto annunciato che “quel giorno” è arrivato, appenderà gli scarpini al chiodo.

La sua decisione ha colto di sorpresa i tifosi, che sono molto legati a lui e che mai avrebbero voluto sentire le parole pronunciate dal numero 10. Una decisione difficile da accettare ma rispettata da tutti, anche perché Tevez non solo ha spiegato molto bene anche i motivi della scelta, ma ha anche rivelato quelli che sono i suoi piani per il futuro.

Tevez, il motivo del ritiro ed il futuro

tevez boca calciotoday 20220604 LAPResse
Carlos Tevez, attaccante argentino. (LaPresse)

L’annuncio del ritiro dal calcio giocato di Carlos Tevez non è stato come tutti gli altri. Il discorso che il fuoriclasse argentino ha fatto a giornalisti, tifosi e colleghi tocca delle corde particolarmente delicate e sebbene per gli appassionati di calcio sia un dispiacere, non si può non condividere la ragione della scelta. L’attaccante sudamericano ha di fatto confessato di non avere più stimoli, dal momento in cui il suo “primo tifoso” l’ha lasciato.

Il riferimento è chiaramente alla morte di suo padre. Il campione era molto legato al genitore e la sua dipartita ha lasciato un vuoto incolmabile. “Come calciatore ho dato tutto – ha detto Tevezora voglio pensare alla mia famiglia“. All’annuncio del ritiro però segue anche un proposito per il futuro che riporta il sorriso sul viso dei tifosi. Tevez ha infatti comunicato che è sua intenzione prendere l’abilitazione per poter diventare allenatore. Il suo quindi non è un addio, ma un arrivederci. Per fortuna.