Donnarumma, i tifosi del PSG non perdonano: sui social invocano Navas

Al PSG si riaccende il dualismo tra Donnarumma e Navas, ad invocare il costaricano sono i tifosi sui social dopo l’ultima papera di Gigio.

A Parigi la vita di un calciatore può sembrare facile, ma non lo è affatto. Almeno per Gianluigi Donnarumma, arrivato da campione d’Europa con la maglia azzurra e lo status di bimbo prodigio dopo l’esperienza al Milan. Ora però ogni errore pesa e dopo l’ultima incertezza i tifosi sono tornati ad invocare il nome del veterano Keylor Navas.

donnarumma papera psg
Donnarumma, i tifosi sui social rivogliono Navas. (Calciotoday.it)

Il nome di Donnarumma ha diviso fin dai primissimi tempi. L’esordio a 16 anni grazie a Sinisa Mihajlovic e tutte le traversie per i suoi rinnovi in rossonero, fino alla partenza per Parigi. Il portiere azzurro ha i riflettori puntati addosso, oltre a tanti tifosi in costante attesa di suoi passi falsi, fin dai tempi del suo primo rinnovo. 6 milioni annui appena compiuta la maggiore età ed una telenovela conclusasi con la fuga a zero verso il ricco PSG.

Ecco i motivi per cui i milanisti non lo possono più vedere e ora gongolano ogni volta che dalla Francia giungono notizie di suoi errori. Dal pasticcio di Madrid che costa l’eliminazione dalla Champions League ai parigini, fino all’ultima incertezza su uno dei 3 gol incassati domenica sera dal Lens. E’ proprio il primo, al 5′ minuto di gioco, che ha riacceso il fervore anche di tutti i tifosi del PSG che rivorrebbero il buon vecchio Navas a difendere la loro porta. Sui social infatti è un tripudio di insulti e commenti negativi verso l’ex-milanista.

Donnarumma, che succede? I tifosi rivogliono Navas

Da qualche ora su Twitter e non solo, i tifosi del PSG sono in subbuglio. L’apprezzamento più “gentile” che circola è quello di “sopravvalutato“. L’ultima incertezza di Donnarumma non è andata giù e ora in tanti chiedono a Galtier il ritorno da titolare di Keylor Navas. L’errore del portiere dell’Italia contro il Lens non è marchiano, ma è a suo modo emblematico.

donnarumma papera psg social
Donnarumma sconsolato dopo una delle svariate papere da quando è al PSG. (Calciotoday.it)

La palombella che Donnarumma smanaccia malamente finendo per servire un avversario nel cuore dell’area, che segna a porta sguarnita, di fatto sarebbe stata facile preda dell’estremo difensore con un minimo di lucidità in più. Analizzando le immagini del gol infatti si nota come sarebbe bastato fare poco più di un passo alla sua sinistra per bloccare agilmente la sfera. Un errore di lettura della situazione di pericolo, ma non è la prima volta.

Da quando Donnarumma è a Parigi, arrivato subito dopo la conquista dell’Europeo con l’Italia, la sensazione è che il 23enne di Castellammare di Stabia non stia più migliorando, nonostante il gioco con i piedi e le uscite in particolare, fossero i suoi talloni d’Achille già da quando era al Milan. Una progressiva perdita di umiltà che si era già palesata in maniera evidente in occasione della papera su uno dei 4 gol presi dalla Germania lo scorso giugno e la conseguente polemica con la giornalista andata ad intervistarlo.