Calciomercato Inter, le notizie del 22 gennaio: Politano, sempre più Napoli. Llorente sorpassa Giroud

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:21
Calciomercato Inter, le notizie del 22 gennaio: Politano, sempre più Napoli. Llorente sorpassa Giroud
Calciomercato Inter, le notizie del 22 gennaio: Politano, sempre più Napoli. Llorente sorpassa Giroud

È in chiusura la trattativa tra Inter e Napoli per il trasferimento di Matteo Politano in azzurro. Dopo l’incontro positivo di oggi tra Giuntoli e la dirigenza nerazzurra, i partenopei sarebbero pronti ad acquistare l’ex giocatore del Sassuolo in prestito (18 mesi) con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni. Nell’affare rientrerà anche Fernando Llorente che si trasferirà all’Inter in prestito secco. Con l’arrivo dello spagnolo, salterebbe l’acquisto di Olivier Giroud. Questa però potrebbe non essere l’unica trattativa tra Inter e Napoli durante questa sessione di calciomercato. Stando a quanto riferito da Sky Sport infatti le due società avrebbero iniziato a parlare anche di un possibile scambio tra Allan e Matias Vecino (QUI L’APPROFONDIMENTO). Sul brasiliano, oltre all’Inter, c’è anche l’Everton del suo ex allenatore, Carlo Ancelotti.

23:10Sky Sport rende noto che c’è l’intesa totale per lo scambio Politano-Llorente. Il passaggio del fantasista nerazzurro al Napoli è quanto mai imminente, l’ex Sassuolo si prepara ad approdare in Campania: All’Inter 22 mln complessivi.

21:12Matteo Politano apre alla cessione in Campania. Il giocatore, saltata la trattativa con la Roma, vuole il Napoli. Secondo SkySport, domattina nuovo aggiornamento per trovare l’intesa sul contratto.

18:50Inter, Napoli e Politano, un triangolo che potrebbe chiudersi a breve. L’ex Sassuolo ha detto al suo agente di gradire la destinazione partenopea. Non c’è ancora intesa tra i club sulla cifra finale del prestito: i nerazzurri chiedono 25 milioni, Giuntoli, ds azzurro offre 20. Nella trattativa il Napoli per avvicinarsi alle richieste del club di Viale della Liberazione potrebbe inserire il prestito di Llorente, come ha anticipato a noi di CalcioToday.it, oggi il giornalista Rai, Paolo Paganini (LEGGI QUI L’APPROFONDIMENTO)

18:02 – L’Inter resta in attesa di offerte per Matias Vecino. I nerazzurri sperano di ottenere una plusvalenza con la cessione dell’ex Fiorentina, il cui costo del cartellino è stato riportato a bilancio per circa 12,3 milioni di euro.

17:01 – Secondo quanto riportato da UOL Esporte, l’Inter chiederebbe una cifra maggiore rispetto ai 20 milioni offerti dal Flamengo per Gabigol. I nerazzurri, inoltre non sarebbero soddisfatti dalla clausola di rivendita e punterebbero ad abbassarla.

16:21 – Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli è a Milano per chiudere la trattativa con l’Inter e portare Matteo Politano in maglia azzurra. I partenopei avrebbero battuto la concorrenza della Roma con un’offerta di prestito fissata a 2 milioni e un obbligo di riscatto a 18.

14:22 – Victor Moses ha completato le visite mediche e avrebbe firmato il contratto con l’Inter insieme al suo agente. E’ attesa dunque solamente l’ufficialità da parte della stessa società nerazzurra.

12.48 – Scatto dell’Inter per Chong del Manchester United. Operazione esosa a parametro zero, ma il club nerazzurro vuole anticipare gli avversari. Si parla di un contratto di 2 milioni a stagioni e cospicui bonus alla firma. Operazione per fine stagione, quando l’esterno andrà in scadenza. (LEGGI IL NOSTRO APPROFONDIMENTO)

12.30 -Secondo La Gazzetta dello Sport per Vecino non sono arrivate offerte convincenti, mentre il Parma si è aggiunto alla Spal fra le “pretendenti” a un prestito di Sebastiano Esposito.

12.00 – L’arrivo di Young e Moses porta alla partenza di Valentino Lazaro: Newcastle o Lipsia per l’austriaco, spiega la Gazzetta dello Sport. Per entrambe si ragiona su prestito e riscatto a 20 milioni.

11.00 – Stando a quanto riferito da Sky Sport Eriksen ha ribadito al patron degli Spurs la volontà di lasciare l’Inghilterra già a gennaio per trasferirsi a Milano, sponda nerazzurra. Perché ciò si verifichi, però, sarà necessario prima trovare un accordo sulla buonuscita. (LEGGI IL NOSTRO APPROFONDIMENTO)

10.20 – Eriksen si avvicina: domani o venerdì atteso il summit decisivo per chiudere l’affare con il Tottenham.

9.30 – Per Eriksen, ormai con il danese si tratta ad oltranza: il suo procuratore questa mattina avrebbe incontrato il presidente degli Spurs per accelerare la cessione.

Politano in uscita, serve l’accelerata per Eriksen

L’Inter continua il pressing su ChristianEriksen. Durante la giornata di oggi, il giocatore ha avuto un importante incontro con il presidente del Tottenham, Daniel Levy, durante il quale ha espresso la volontà di accasarsi all’Inter già durante questa sessione di calciomercato. Giovedì ci sarà un altro meeting. L’impressione è che se i nerazzurri si mostrassero disposti ad alzare la propria offerta (ora ferma a 15 milioni di euro), e il giocatore ad abbassare le proprie pretese sulla buonuscita, l’affare possa andare in porto.

In uscita, invece, novità importanti per Matteo Politano. L’esterno nerazzurro sembrerebbe vicino al Napoli. Gli azzurri sarebbero disposti ad acquistare il giocatore in prestito con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni di euro (non condizionato al raggiungimento di un numero minimo di presenze). Il Parma continua a monitorare Esposito, ma il ds Faggiano, dopo aver incontrato i dirigenti dell’Inter, ha confessato: “L’Inter al momento non lascia partire Esposito, io l’avevo già chiesto un mese fa”.

Leggi anche – Politano al Napoli, accordo vicino con l’Inter. Roma superata