Inter, Conte punta Cavani: pronto un biennale per l’attaccante

L’Inter punta forte sull’attacco per la prossima stagione. Secondo Sport Mediaset, oltre a Mertens ci sarebbe anche Cavani tra gli obiettivi di Conte

Inter, Conte punta Cavani: pronto un biennale per l'attaccante
Inter, Conte punta Cavani: pronto un biennale per l’attaccante

L’Inter di Conte cerca rinforzi per l’attacco. I nerazzurri, che negli ultimi giorni sembrano aver accelerato per strappare Dries Mertens al Napoli, preparano anche un’offerta faraonica per Edinson Cavani. Almeno secondo quanto riferisce Sport Mediaset.

Cavani, campione di Francia con il Paris Saint Germaina cui è stato assegnato il titolo della Ligue 1 interrotta e non ripresa, appare sempre più lontano da Parigi. Il suo contratto scade il 30 giugno, il club gli ha proposto da tempo un offerta di rinnovo che però difficilmente Cavani accoglierà.

L’uruguayano ha giocato meno di 600 minuti distribuiti in 14 partite in campionato, con quattro gol e un assist, nonostante una media di 4,25 tiri e 1,42 expected goals ogni novanta minuti. Rispetto al modello dei gol attesi, il Matador ha segnato effettivamente meno della metà delle reti, e questo dà la misura delle sue contro-prestazioni almeno sul piano realizzativo.

L’urugiagio, protagonista in Italia al Palermo e al Napoli, potrebbe rientrare in Serie A con la maglia dell’Inter, anche se le offerte non gli mancano. Noto da tempo l’interesse dell’Atletico Madrid, a cui si può aggiungere almeno quello del Manchester United.

Leggi anche – Inter, Cavani si offre: contatto tra gli agenti e Marotta

La proposta dell’Inter per Cavani

La proposta dell'Inter per Cavani
La proposta dell’Inter per Cavani

Negli ultimi mesi, l’Inter si è inserita nella partita per Cavani. Conte avrebbe espressamente chiesto il Matador come rinforzo per l’attacco, in attesa di comprendere le decisioni di Lautaro Martinez che piace al Barcellona e ha ricevuto i complimenti interessati  di Messi.

Per l’attaccante uruguaiano, l’Inter avrebbe proposto un biennale da dieci milioni di euro. Se dovesse accettare queste condizioni, diventerebbe il calciatore più pagato della rosa.

Leggi anche – Cavani, rebus sul futuro: il desiderio di Diego Lugano