Calciomercato Juventus, da Higuain a Rugani: 7 giocatori in uscita

La Juventus è pronta a vivere un calciomercato da protagonista. I bianconeri, però, non dovranno curare solo le entrate, ma anche le uscite e potrebbero essere ben 7 i giocatori che lasceranno il club prima dell’inizio della prossima stagione 

Higuain, tra i giocatori in uscita dalla Juventus (Getty Images)
Higuain, tra i giocatori in uscita dalla Juventus (Getty Images)

Dopo la vittoria del nono scudetto consecutivo la Juventus potrà concentrarsi sulla Champions League e, contemporaneamente, anche sul calciomercato. La dirigenza bianconera ha già mosso i primi passi con il proprio direttore sportivo, Fabio Paratici, per riuscire a trovare i giusti rinforzi in vista della prossima stagione. Difendere un’egemonia così assoluta in Italia e tornare a vincere anche in Europa, però, obbligherà il club anche a cedere.

C’è chi è in scadenza di contratto e chi invece non ha convinto durante la stagione, potrebbero essere 7 i colpi in uscita della “Vecchia Signora”. Escluso il portiere, sarà ceduto almeno un calciatore per ruolo, così da ottenere cifre importanti da investire nuovamente sul mercato e aumentare ulteriormente il livello qualitativo della rosa.

Potrebbe interessarti anche: Calciomercato Juventus: almeno un big per ruolo, le mosse di Paratici

Juventus, da Higuain a Rugani: i 7 bianconeri sul mercato

Rugani, possibile addio alla Juventus (Getty Images)
Rugani, possibile addio alla Juventus (Getty Images)

Dei 7 nomi ipotizzati anche dal Corriere dello Sport, non tutti lasceranno la Juve, ma alcuni di loro sono in bilico. Primo su tutti Gonzalo Higuain, che durante questa stagione ha faticato a trovare la giusta continuità, tanto da venire lentamente oscurato dalla coppia Cristiano Ronaldo-Dybala. L’argentino ha 32 anni e già la scorsa estate il suo nome era stato inserito nella lista dei partenti. Maurizio Sarri, appena arrivato a Torino, era riuscito a convincere la propria dirigenza a trattenerlo, dato il loro trascorso al Napoli e al Chelsea, ma dopo un anno in cui è riuscito ad andare in gol in 10 circostanze su 41 presenze complessive, potrebbe essere giunto il momento giusto per l’addio definitivo. Possibile il ritorno in Argentina per chiudere la carriera.

Il secondo nome maggiormente indicato per lasciare il club è quello di Daniele Rugani. L’infortunio di Chiellini ha obbligato Bonucci a fare gli straordinari, anche con il neo arrivato De Ligt e la sfortuna si è poi accanita con i centrali bianconeri, dato che anche Demiral ha concluso anzitempo la sua stagione. La prima riserva, che alla partenza della stagione doveva essere la quinta scelta, è diventata proprio Rugani, ma l’ex Empoli non si è mai dimostrato all’altezza. Sempre più probabile, dunque, una sua cessione.

Juve, non solo Higuain e Rugani: gli altri nomi a rischio cessione

E’ tornato al gol in Serie A dopo due anni, segnale che Federico Bernardeschi in queste stagioni non ha mai lasciato realmente un segno nella Juve. Quest’anno si è spesso seduto in panchina e a fine anno potrebbe essere inserito in uno scambio di mercato con il Napoli che porterà all’arrivo di Arkadiusz Milik. La sua alternativa, Douglas Costa, potrebbe dire addio per altri motivi.  Troppi infortuni, tanta sfortuna, ma anche poca incisività a causa della fragilità del suo corpo, nonostante le sue doti indiscutibili. Anche De Sciglio è uno dei giocatori fermi ai box e che potrebbe salutare la Juventus. Il terzino è stato vicino a vestire la maglia del PSG a gennaio, ma poi la trattativa sfumò. Difficilmente resterà a Torino, non avendo mai convinto pienamente la piazza.

Si chiude con il centrocampo, dove i nomi in partenza sarebbero due: Khedira e Ramsey. Nell’elenco, infatti, non figura Rabiot, che nel finale di stagione avrebbe convinto Maurizio Sarri a trattenerlo. Discorso diverso per l’altro innesto della scorsa stagione, Aaron Ramsey appunto. Il gallese arrivato dall’Arsenal ha faticato moltissimo a inserirsi nel calcio italiano e sono pochissimi i lampi di luce in una stagione molto scura. Khedira, invece, ha raggiunto ormai i 33 anni e difficilmente proseguirà la sua avventura i bianconero anche in seguito ai numerosi problemi fisici di questa stagione. Sette calciatori in bilico, con almeno 3 cessioni da portare a termine. Si prospetta un mercato intenso in casa Juventus, anche per le uscite.

Leggi anche -> Calciomercato Juve: Bernardeschi-Milik, il Napoli pone condizioni scambio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *