Siviglia-Roma 2-0, En-Nesyri e Reguilòn decisivi: giallorossi eliminati

Siviglia-Roma termina 2-0. Determinanti nel primo tempo le reti di En-Nesyri e Reguilòn, che eliminano i giallorossi dall’Europa League 

Il Siviglia elimina la Roma dall’Europa League, vincendo 2-0 il match valido per gli ottavi di finale. Gli spagnoli hanno gestito gran parte dell’incontro, meritando ampiamente la vittoria finale. Nel primo tempo la squadra di Lopetegui ha sfiorato il vantaggio con Koundé che ha colpito una traversa (la seconda la centrerà Banega nella ripresa), per poi trovare il vantaggio con la rete di Reguilòn. A pochi minuti dallo scadere della prima frazione il Siviglia ha trovato anche il raddoppio con En-Nesyri. I giallorossi non hanno mai calciato in porta, rendendosi pericolosi solamente in una circostanza con una conclusione di Dzeko che ha sfiorato la traversa. La Roma si piega al club di Liga, che conquista l’accesso alle Final Eight di Lisbona

Leggi anche -> Europa League, highlights Siviglia-Roma: gol e sintesi partita – VIDEO

Siviglia-Roma, il racconto del match

Siviglia-Roma 2-0 (Reguilòn 22′, En-Nesyri 44′)

20:56 – TERMINA SIVIGLIA-ROMA 

90’+10′ – Espulso Mancini. dopo il controllo al monitor del direttore di gara

90’+9′ – Controllo al Var per l’intervento con il gomito di Mancini. L’arbitro potrebbe punire il difensore della Roma con un cartellino rosso

90’+8′ – Ammonizione per Mancini dopo un fallo a centrocampo

90’+6′ – Pau Lopez salva su Koundé. Splendido colpo di testa del centrale del Siviglia, bravo il portiere della Roma a negargli il terzo gol

90+5′ – Vazquez prende il posto di Ocampos nel Siviglia

90’+5′ – Calcio d’angolo per il Siviglia che concluderà il match in attacco

90’+3′ – Il Siviglia sostituisce En-Nesyri con De Jong

90’+2′ – Ammonito Jordan dopo un fallo su Villar

90’+1′ – Traversa di Banega dalla battuta del calcio di punizione

90′ – Saranno 7 i minuti di recupero

90′ – Munir conquista un calcio di punizione dal limite dell’area

89′ – Jesus Navas in scivolata impedisce a Spinazzola di ricevere un buon passaggio di Carles Perez. Ottima chiusura difensiva

87′ – Ammonizione per Pellegrini che ha platealmente protestato con l’arbitro. Il centrocampista della Roma ha rischiato di ricevere il cartellino rosso dopo aver lanciato il pallone verso il direttore di gara

86′ – Ottima copertura dei due centrali della Roma che impediscono al Siviglia di concludere il contropiede

84′ – Colpo di testa di Dzeko dopo un cross di Spinazzola. Il pallone termine alto

82′ – Koundé colpisce di testa, ma il pallone è facile preda di Pau Lopez

82′ – Punizione per il Siviglia dopo un fallo di Carles Perez

81′ – Nessun pericolo per la Roma dagli sviluppi del corner

80′ – Spinazzola devia il cross di Ocampos e regala calcio d’angolo al Siviglia

79′ – Ottima chiusura difensiva del Siviglia che fa buona guardia e impedisce a Dzeko e Carles Perez di calciare verso la propria porta

79′ – Torna in campo Fernando dopo le cure mediche

78′ – Cambio nella Roma: Fonseca sostituisce Kolarov con Villar

77′ – Il centrocampista del Siviglia resta ancora al suolo dopo lo scontro di testa

76′ – Resta a terra Fernando dopo un contrasto con Dzeko

73′ – Annullato gol a Koundé. Il difensore del Siviglia era riuscito a battere in spaccata Pau Lopez dagli sviluppi di calcio d’angolo, ma dopo un check al Var è stata confermata la decisione dell’arbitro

72′ – Calcio d’angolo per il Siviglia dopo un cross insidioso dalla destra

70′ – Occasione per Dzeko che sfiora la porta di Bouneau con una conclusione in area di rigore. L’attaccante della Roma è stato bravissimo a calciare in maniera così pericolosa nonostante si ritrovasse con le spalle alla porta

69′ – Riprende il match

68′ – Secondo cooling break della partita

67′ – Munir prende il posto di Suso nel Siviglia

67′ – Conclusione a giro di Ocampos: il pallone si spegne sul fondo

66′ – Deviazione di testa di Cristante, sarà corner per il Siviglia

66′ – Calcio di punizione per il Siviglia alla caccia del terzo gol

64′ – I giallorossi non sfruttano l’opportunità da calcio d’angolo

64′ – Cross deviato dalla difesa del Siviglia: corner per la Roma

61′ – Ammonizione per Diego Carlos per un fallo su Carles Perez

60′ – Spinazzola devia un cross insidioso di En-Nesyri. Il Siviglia resta in attacco

58′ – Sforbiciata di Ocampos, il tiro viene bloccato da Pau Lopez

58′ – Doppio cambio nella Roma: fuori Zaniolo e Diawara, dentro Pellegrini e Carles Perez

57′ – Tiro dalla distanza di Kolarov, ma la palla finisce lontana dalla porta del Siviglia

55′ – Buona uscita di Pau Lopez che intercetta un passaggio filtrante di En-Nesyri

54′ – Koundé riesce a murare una conclusione di Cristante in area di rigore. Giallorossi sempre più pericolosi

54′ – Buon pressing della Roma che ha iniziato la ripresa con un piglio differente

51′ – Conclusione insidiosa di Mkhitaryan che sfiora la porta di Bouneau

48′ – Ottima chiusura di Jesus Navas che conquista una rimessa dal fondo calciando il pallone su Spinazzola dopo una buona azione dei giallorossi

47′ – Conclusione di Ocampos che si spegne lontana dalla porta di Pau Lopez

46′ – E’ il Siviglia a controllare il primo pallone della ripresa

20:01 – INIZIA IL SECONDO TEMPO DI SIVIGLIA-ROMA 

Si è conclusa la prima frazione di gioco del match tra Siviglia e Roma, con la squadra di Lopetegui meritatamente in vantaggio per due reti. Gli spagnoli hanno gestito gran parte del primo tempo, mettendo quasi sempre in difficoltà i giallorossi e colpendo anche una traversa. Al 22′ è arrivato l’1-0 con il gol di Reguilòn, bravo a superare la difesa capitolina con un doppio dribbling in velocità e a battere Pau Lopez, colpevole per la mancata parata. Gli uomini di Fonseca hanno tentato una reazione, ma il Siviglia è riuscito a raddoppiare con la rete di En-Nesyri su assist di Ocampos. Proteste della Roma per un possibile fallo su Dzeko ad inizio azione, non fischiato dall’arbitro.

19:45TERMINA IL PRIMO TEMPO 

45’+3′- Fallo di Kolarov su Suso: primo ammonito del match

45′ – Saranno 3 i minuti di recupero

44′ – GOOOOOL DEL SIVIGLIA! Ocampos scatta sulla fascia destra e riesce a superare la marcatura giallorossa. L’attaccante riesce a servire il pallone in area per En-Nesyri che tutto solo batte Pau Lopez. Proteste della Roma per un fallo non fischiato dall’arbitro ad inizio azione

41′ – En-Nesyri colpisce il pallone di testa con una torsione in area dopo un cross di Suso, ma il pallone finisce senza problemi tra le braccia di Pau Lopez

40′ – Controllo sbagliato di Bruno Peres che spreca una buona opportunità dopo un cross preciso di Spinazzola

38′ – Buon momento della Roma che ha iniziato ad alzare il ritmo

36′ – La difesa del Siviglia riesce a spazzare il pallone

35′ – Deviazione provvidenziale di Diego Carlos che spedisce in calcio d’angolo una conclusione a botta sicura in area di Zaniolo. Buona opportunità per la Roma

34′ – Ibañez rientra in campo dopo le cure mediche, al momento resta lui in campo

33′ – Ibañez si accascia dopo un colpo alla schiena subito da Ocampos. Si scalda Fazio

32′ – Ottima chiusura di Diego Carlos che anticipa Dzeko e difende bene la propria porta

30′ – Jesus Navas riesce a superare Pau Lopez con un dribbling, ma si allunga troppo il pallone. La Roma si salva

30′ – Tacco di Cristante in area, il passaggio non viene raccolto né da Dzeko né da Zaniolo e il Siviglia spazza

29′ – Lungo giro palla del Siviglia che gestisce il vantaggio

28′ – Buona iniziativa di Spinazzola che riesce a crossare in area di rigore: facile la presa di Bouneau

26′ – Il match riprende

24′ – Cooling break per le due squadre

22′ – GOOOOL DEL SIVIGLIA! Reguilòn riceve palla dal limite dell’area e dopo un paio di dribbling in velocità batte Pau Lopez. Il portiere della Roma commette un errore evidente non riuscendo a respingere la conclusione sul proprio palo

20′ – Colpo di testa di En-Nesyri che non impensierisce Pau Lopez

19′ – Fallo in attacco di Dzeko che ha allargato troppo il braccio nel tentativo di coordinarsi per costruire una manovra offensiva

17′ – Dagli sviluppi del corner la difesa della Roma riesce ad allontanare il pallone. Bloccato sul nascere un tentativo di contropiede giallorosso

16′ – Incomprensione tra Zaniolo e i propri compagni, ennesimo angolo per il Siviglia

14′ – Lungo possesso palla del Siviglia che sembra in controllo della partita

12′ – Traversa del Siviglia! Stacco di testa di Koundé che non riesce a battere Pau Lopez per un soffio

11′ – Cross di Banega dalla sinistra, i giocatori del Siviglia si lamentano per un possibile tocco di mano in area. L’arbitro lascia correre e assegna un corner

11′ – Copertura di Ibañez che lascia scorrere il pallone sul fondo

10′ – Intervento falloso di Kolarov su Suso: punizione per il Siviglia nella metà campo avversaria

9′ – Prova a imbastire il gioco la Roma, schiacciata in questo avvio di match

8′ – Pallone filtrante di Dzeko per Zaniolo intercettato da Bounou, che sventa un possibile pericolo

7′ – Occasione per il Siviglia! Conclusione dalla distanza di Ocampos, bravissimo Pau Lopez a deviare in calcio d’angolo togliendo il pallone da sotto la traversa

6′ – Dagli sviluppi di corner la squadra di Lopetegui costruisce una manovra avvolgente e conquista un altro angolo

5′ – Ottima copertura di Mancini che riesce a fermare Reguilòn. Sarà calcio d’angolo

4′ – Il Siviglia costruisce la manovra dalle retrovie e tenta di crearsi spazi nella retroguardia della Roma

3′ – Conclusione di En-Nesyri: facile la presa bassa di Pau Lopez

2′ – Nessun pericolo per i giallorossi dagli sviluppi del corner

1′ – Il Siviglia conquista subito un calcio d’angolo dopo una buona ripartenza

1′ – Primo controllo affidato alla Roma

18:57INIZIA SIVIGLIA-ROMA 

18:55 – Si rispetta un minuto di silenzio per le vittime del Coronavirus

18:52 – I giocatori entrano in campo

18:33 – Il CEO della Roma, Guido Fienga ha rilasciato alcune dichiarazioni a pochi istanti dall’inizio del match: James Pallotta ci ha comunicato questa notte che la società verrà ceduta a Friedkin. Speriamo chiaramente che tutto questo porti alla crescita del club. Motivazione extra? Questa sera ne abbiamo già tante. E’ una competizione che vogliamo vincere. Sono tutti molto concentrati e soprattutto contro un avversario così difficile è impossibile fare previsioni, ma siamo positivi”. 

18:23Edin Dzeko ha rilasciato un’intervista pre gara per Sky Sport: “Dobbiamo vincere. Siamo pronti a dare tutto per passare il turno. Ultimamente stiamo facendo molto bene e abbiamo vinto diverse partite. Il nuovo presidente? Noi le motivazioni le abbiamo già. Siamo qui per passare il turno”. 

18:17Mkhitaryan ha parlato prima dell’inizio della partita: “Sappiamo tutti l’importanza di questo trofeo, ci permetterebbe di giocare in Champions il prossimo anno. Vincere una coppa con questa squadra ti fa entrare nella leggenda”.

18:10FORMAZIONE UFFICIALE SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilòn; Banega, Fernando, Jordàn; Ocampos, En-Nesyri, Suso.

18:00FORMAZIONE UFFICIALE ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibañez, Kolarov; Bruno Peres, Cristante, Diawara, Spinazzola; Zaniolo, Mkhitaryan; Dzeko.

Dalle 18:55 di oggi, 6 agosto, andrà in scena l’ottavo di finale di Europa League tra Siviglia e Roma. Le due squadre non sono riuscite ad affrontarsi a febbraio, prima della sospensione della stagione a causa del Covid-19, trovandosi obbligate a disputare un match in gara secca. Niente andata e ritorno dunque per gli uomini di Fonseca, che avranno una sola possibilità per accedere ai quarti della seconda competizione più importante per club.

I giallorossi sono reduci da 4 vittorie consecutive e hanno ottenuto 8 risultati utili di fila. L’ultima sconfitta per Dzeko e compagni risale al 5 luglio scorso, quando a vincere fu il Napoli per 2-1, con un gol di Lorenzo Insigne allo scadere. In campionato i capitolini hanno chiuso in quinta posizione, mentre in Europa, dopo il secondo posto del girone, hanno conquistato il passaggio del turno con un 2-1 complessivo sul Gent. Ancora più devastante il percorso del Siviglia. Gli spagnoli si sono resi protagonisti di 17 risultati utili consecutivi e l’ultimo k.o. risale addirittura al 9 febbraio con il Celta Vigo. La squadra di Lopetegui, che ha conquistato il quarto posto in Liga con gli stessi punti dell’Atletico Madrid, in Europa League ha vinto il proprio girone e conquistato l’accesso agli ottavi dopo un doppio pareggio con il Cluj.

Potrebbe interessarti anche: Roma, chi è Dan Friedkin: patrimonio, affari e curiosità del nuovo presidente

I precedenti tra Siviglia e Roma

Siviglia-Roma i precedenti dell'incontro (Getty Images)
Siviglia-Roma i precedenti dell’incontro (Getty Images)

Non esistono incontri precedenti tra Siviglia e Roma in gare ufficiali. Le due squadre si sono affrontate solamente una volta in amichevole, il 14 agosto 2015, data del debutto in giallorosso per Edin Dzeko. In panchina era seduto Rudi Garcia, al suo secondo anno nella capitale, e l’Olimpico ospitava circa 30mila spettatori per la classica gara pre campionato. A spuntarla fu la Roma, che riuscì a vincere per 6-4, grazie ad una doppietta proprio di Dzeko, che trovò la sua prima rete in Italia dopo appena 3 minuti.

Nonostante un successo lontano, il percorso del Siviglia nel torneo, da quando è chiamato Europa League, è stato nettamente superiore a quello del club del neo presidente Friedkin. Gli spagnoli hanno ottenuto tre successi consecutivi nelle stagioni 2013/14, 14/15 e 15/16 e sono riusciti sempre ad accedere ai quarti tranne lo scorso anno, quando sono stati eliminati dallo Slavia Praga ai tempi supplementari. Decisamente meno bene la Roma, che nel 2015 è stata battuta agli ottavi dalla Fiorentina di Montella, sconfitta poi proprio dal Siviglia in semifinale, e 2 anni più tardi dal Lione.

Leggi anche -> Roma-Siviglia, Fonseca: “Smalling era importante, ho fiducia in Ibanez” 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *