Calciomercato Juventus, subito cinque cessioni: la lista degli esuberi

La Juventus potrebbe cambiare, oltre all’allenatore, una serie di giocatori per la prossima stagione. Sarebbe almeno in cinque nella lista dei partenti

L’era del cambiamento alla Juventus è alle porte. L’esperienza di Maurizio Sarri, contratto o no, pare chiusa dopo l’eliminazione in Champions League. Andrea Agnelli ha detto che saranno fatte delle valutazioni sul tecnico, e che arriveranno “giocatori da Juve”.

Ai bianconeri servono almeno un terzino, o meglio due, centrocampisti perché il solo Arthur preso dal Barcellona non basta a cambiare volto al reparto, e un nuovo centravanti al posto di Gonzalo Higuain. Già a gennaio, i bianconeri hanno puntato forte su Kulusevski come valore aggiunto per la prossima stagione. Ma le novità non riguardano solo i nomi in entrata.

Leggi anche – Juventus, Sarri in bilico: Inzaghi il prescelto, il sogno è un ex

Juventus, da Rugani a Bernardeschi: chi può partire

Juventus, da Rugani a Bernardeschi: chi può partire
Juventus, da Rugani a Bernardeschi: chi può partire

Lunga anche la lista dei partenti. Daniele Rugani potrebbe salutare. Ha trovato poco spazio, e nelle gare giocate ha convinto anche poco. Alex Sandro ed eventualmente De Sciglio non bastano a coprire la fascia sinistra. Danilo ha vinto almeno un trofeo in ogni squadra in cui ha giocato, come Cristiano Ronaldo, e si è trovato bene con Sarri.

Novità possibili anche a centrocampo, dove Sami Khedira è uno degli indiziati per la cessione, anche perché l’integrità fisica è ormai compromessa. Anche Ramsey era considerato tra i possibili partenti, anche se con un nuovo allenatore e un nuovo modulo potrebbe anche guadagnare una seconda chance.

Nonostante i proclami, la Juve vorrebbe cedere Gonzalo Higuain. Iniziate le manovre per individuare un sostituto, come Milik o Zapata. Una delle opzioni in campo per il polacco è lo scambio con Federico Bernardeschi. L’ex viola potrebbe essere ceduto anche indipendentemente da una trattativa con scambio di giocatori. I lavori per il rinnovamento bianconero sono già iniziati.

Leggi anche – Juventus, Agnelli e i dubbi su Sarri: “Risultato deludente, valuteremo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *