Calciomercato Juventus, Higuain in bilico: l’argentino spiazza i bianconeri

Gonzalo Higuain resta un nome in uscita dalla Juventus ma, in una recente intervista, l’attaccante ha spiazzato i bianconeri

Da diverse settimane, ormai, il profilo di Gonzalo Higuain è inserito nella lista dei partenti della Juventus. Già vicino all’addio lo scorso anno, l’argentino è rimasto in rosa solamente per via di Maurizio Sarri, ma le sue prestazioni al di sotto delle aspettative e l’esonero dell’allenatore toscano, hanno convinto la dirigenza bianconera a cederlo nella prossima finestra di mercato.

La ricerca di un sostituto è iniziata da tempo, con Milik, Dzeko e Jimenez che restano in pole per indossare la maglia della Vecchia Signora nella prossima stagione. Il “Pipita“, però, è sotto contratto ancora per un anno e non apparirebbe assolutamente intenzionato a svincolarsi prima del tempo per cercare poi un nuovo club che lo acquisti a parametro zero.

Potrebbe interessarti anche: Juventus, Higuain fuori dal progetto: il padre smentisce e rilancia

Juventus, Higuain gela i bianconeri: le dichiarazioni

Higuain, le dichiarazioni che spiazzano la Juve (Getty Images)
Higuain, le dichiarazioni che spiazzano la Juve (Getty Images)

Il 32enne ha rilasciato un’intervista a FOX Sports, dove il primo tema affrontato è stato proprio quello relativo al suo futuro. In merito ad un possibile addio dalla Juve, ha dichiarato: “Il 24 agosto torno ad allenarmi, ho ancora un contratto valido in Italia. Mi presenterò e vedremo, con il nuovo allenatore ci sarà sicuramente una dinamica diversa”. Ha poi aggiunto: “La MLS mi attira, sarebbe bello andarci, ma adesso sono qui e sto bene“. 

Porte aperte, dunque, per un’esperienza negli Stati Uniti, diversa invece l’opinione del centravanti su un possibile ritorno nella sua Argentina: “Non mi manca, ma mi piace guardare il loro campionato. Lì devono svegliarsi, molti preferiscono chiudere la carriera altrove, soprattutto per il bene delle proprie famiglie”. Higuain ha poi parlato del Napoli, club che ha lasciato per vestire proprio la maglia bianconera. Dai tifosi è considerato ancora oggi un traditore, ma lui non è dello stesso avviso: “Ora posso tornarci, con la mascherina non mi riconosce nessuno. Non mi sento di aver sbagliato, sono scelte di carriera. Anche Ronaldo o Pirlo l’hanno fatto in passato. A Napoli sono stato bene, ho fatto il record di gol e poi è arrivata la Juve, potevo mai dire di no?”.

Infine l’argentino ha parlato del futuro di Messi e di Lautaro Martinez, suo connazionale: “Non so se Leo resterà al Barcellona. E’ una situazione difficile e drammatica. Lautaro ha le potenzialità per diventare un grandissimo attaccante, spero possa trascinare la Nazionale per molto tempo”. Resta dunque incerto il futuro di Gonzalo Higuain, che nei prossimi giorni dovrà discutere con la società. Il centravanti non sembra disposto a rinunciare ai 7,5 milioni di euro che gli spettano per un altro anno, mettendo in difficoltà la dirigenza juventina.

Leggi anche -> Calciomercato Juventus, Douglas Costa: pressing Man United

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *