Milan-Ibrahimovic, accordo trovato: cifre e dettagli del rinnovo di contratto

Il Milan ha raggiunto l’accordo definitivo per il rinnovo di contratto di Zlatan Ibrahimovic: i dettagli e le cifre del nuovo accordo.

UPDATE ORE 22: Il tweet di Raiola rimette tutto in discussione. Nessun rinnovo per Ibra. Per i dettagli CLICCA QUI 

Zlatan Ibrahimovic resterà al Milan anche la prossima stagione. Dopo lunghe settimane di trattativa, nelle scorse ore è arrivato l’accordo sul rinnovo di contratto. Come riportato da “Milannews.it”, la società rossonera e l’attaccante svedese hanno raggiunto l’intesa definitiva sul prolungamento di un altro anno. Una bellissima notizia per allenatore, società e tifosi che sperano a tutti i costi nella sua permanenza. Dopo  le sensazioni positive di Gazidis e Maldini è finalmente arrivata la fumata bianca: si aspetta l’ultima conferma dal comunicato ufficiale che potrebbe uscire in giornata.

Ti potrebbe anche interessare – Ibrahimovic, il Milan vicino al rinnovo: i dettagli dell’ultima offerta

Ibrahimovic rimane al Milan: in arrivo il comunicato ufficiale

Ibrahimovic Milan
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Alla fine il Milan ha accontentato le richieste di Ibrahimovic, che dovrebbe guadagnare 6 milioni di euro netti più una parte variabile di bonus (500 mila facilmente raggiungibili e l’altra metà in caso di qualificazione alla Champions League) per arrivare a 7 milioni. Le due parti, dopo un’operazione sicuramente non semplice, sono riuscite a trovare un punto d’incontro grazie anche alle agevolazioni fiscali del “Decreto Crescita” che consentire al club rossonero di sborsare “soltanto” 10,5 milioni lordi. Una vittoria di tutti: adesso lo svedese è atteso in Italia per sottoporsi agli esami medici (test sierologico e tampone) e mettersi a disposizione di Stefano Pioli. Da ieri la squadra ha cominciato il raduno, nei prossimi giorni arriverà anche il suo leader. Non resta che aspettare l’annuncio e la firma sul nuovo contratto fino al 2021.

Leggi anche – Calciomercato Milan, Tonali: offerta al Brescia, la risposta di Cellino