Calciomercato Inter, Vidal attende le cessioni: 11 nomi in partenza

Arturo Vidal attende l’Inter, costretta a far partire almeno uno degli 11 giocatori in uscita, prima di far firmare un contratto al cileno 

Sembrava un affare chiuso, l’approdo di Arturo Vidal all’Inter era ormai cosa fatta. Il cileno era atteso su un aereo privato che l’avrebbe portato a Milano, mentre i nerazzurri chiudevano gli ultimi dettagli con il Barcellona. Alcuni cavilli burocratici, però, hanno complicato la trattativa, bloccando il volo del cileno, rientrato ad allenarsi dopo aver già salutato compagni, staff e svuotato il proprio armadietto.

La necessità dell’Inter è quella di vendere. Il monte ingaggi del club è troppo elevato e, inoltre, per far spazio ad un nuovo innesto, deve per forza partire qualcuno. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport e Tuttosport, i nomi inseriti nella lista delle possibili cessioni sono ben 11. Tra big, riserve e ritorni, il d.s. Giuseppe Marotta è al lavoro per sbloccare ogni affare.

Potrebbe interessarti anche: Inter, Vidal dall’aereo al ritorno agli allenamenti: l’affare si complica

Inter, Vidal attende: gli 11 giocatori sul mercato

Godin, uno degli esuberi dell'Inter (Getty Images)
Godin, uno degli esuberi dell’Inter (Getty Images)

L’elenco dei partenti è foltissimo e, quasi sicuramente, non verrà rispettato completamente. Partendo dalla difesa, i primi tre profili indicati per lasciare il club sono quelli di Godin, Ranocchia e Asamoah. L’uruguaiano piace al Cagliari e sembra il più vicino a dire addio all’Inter. Proprio la sua cessione verso i rossoblu, sbloccherebbe l’operazione Vidal. I contatti sono serrati e la speranza è di chiudere il colpo nelle prossime ore. Ranocchia e Asamoah potrebbero invece rescindere, mentre il quarto nome sarebbe quello di Milan Skriniar.

Lasciar partire lo slovacco equivarrebbe a portare a termine la prima cessione di lusso, ma il centrale non si muove se non per 50 milioni di euro e solamente il PSG, al momento, appare interessato. Sulle fasce potrebbero fare le valigie Candreva e Dalbert. Per il primo c’è l’interesse a sorpresa del Genoa, che potrebbe chiudere il colpo in breve tempo, mentre sull’ex Fiorentina, rientrato dal prestito, non ci sono offerte concrete al momento.

A centrocampo si prospetta una rivoluzione: Vecino, Joao Mario, Nainggolan, Eriksen e Brozovic sono sul mercato. Per i primi due, la situazione è complicata. Nessuna proposta ufficiale e solo timide richieste di prestito. Il belga, invece, piace ancora moltissimo al Cagliari, che vorrebbe tentare un ultimo, difficilissimo, assalto. Per Eriksen si potrebbero accettare offerte dai 40 milioni a salire, magari dalla Premier League, mentre per Brozovic c’è più fiducia, come per il suo connazionale Perisic. I due croati hanno più mercato e la loro cessione permetterebbe all’Inter di puntare a uno tra Kanté, Ndombelé e Thomas Partey. Sul centrocampista si è mosso il Monaco, ma l’offerta non ha convinto la dirigenza nerazzurra, mentre per l’ala reduce dalla vittoria della Champions League con il Bayern Monaco ancora non sono arrivate proposte. Vidal, intanto, aspetta e confida nell’operato dell’Inter per chiudere a breve il trasferimento.

Leggi anche -> Inter, Zhang: dal colloquio con Conte all’arrivo di Messi. I chiarimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *