Calciomercato Juve, Ronaldo consiglia un top player dal Real Madrid

Calciomercato Juventus, Ronaldo consiglia un top player dal Real Madrid: l’asso portoghese scende in campo e cerca di “aiutare” la dirigenza bianconera sul calciomercato. Per il momento la priorità resterebbe quella di cercare un attaccante di peso, ma non si esclude un eventuale colpo nel reparto difensivo.

Stasera la nuova Juventus di Andrea Pirlo scenderà in campo per la prima giornata di campionato di Serie A. Si giocherà in casa, a Torino, contro la Sampdoria di Claudio Ranieri. Fischio di inizio fissato alle ore 20:45. Arbitrerà l’incontro il sig. Marco Piccinini. Oltre alle partite in campo che dovranno effettuare i calciatori, si sta svolgendo un altro match che coinvolge i dirigenti. Ovviamente per quanto riguarda il calciomercato.

La priorità per i bianconeri resta quella di cercare un centravanti. Il tecnico lo ha esplicitamente richiesto nella conferenza stampa di ieri. Suarez? Quasi impossibile il suo arrivo, i documenti per il passaporto comunitario richiedono moltissimo tempo ed è quasi impossibile che entro il 5 ottobre (giorno di chiusura delle trattative) il tutto possa risolversi. Dzeko è una possibilità (un piccolo segnale sono stati i 90 minuti in panchina della sua Roma contro l’Hellas Verona). Ma si pensa anche alla difesa e ad un nome che è ritornato di moda…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Kean: Raiola al lavoro, la possibile formula dell’affare

Calciomercato Juve, Ronaldo consiglia il suo amico Marcelo

Marcelo (Getty Images)
Marcelo (Getty Images)

Non è di certo una novità il ritorno di fiamma per Marcelo. Il terzino sinistro del Real Madrid, a partire già dallo scorso anno, sembrava molto vicino nel lasciare la Liga e provare nuove esperienze. Magari nel campionato italiano, chi lo sa. Il suo amico ai tempi proprio di Madrid, Cristiano Ronaldo, potrebbe metterci “la buona parola” a Fabio Paratici e ad Andrea Agnelli.

Con l’infortunio dell’altro brasiliano, Alex Sandro, che starà fuori almeno per un paio di settimane la dirigenza è alla ricerca di un giocatore per quel ruolo. Pellegrini ancora troppo giovane per dargli queste responsabilità (anche perché il calciatore piace alla Fiorentina e allo stesso Cagliari che vorrebbe riportarlo in Sardegna), per questo la possibilità che porta al numero 12 dei blancos si fa più concreta.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Pirlo su Suarez: i motivi del mancato arrivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *