Barcellona, Suarez: il saluto in lacrime agli (ex) compagni di squadra

Barcellona, Suarez: il centravanti è scoppiato in lacrime dopo l’ultimo allenamento con i suoi ex compagni di squadra. A breve verrà ufficializzato il suo passaggio all’Atletico Madrid. 

Oggi è stato l’ultimo giorno da calciatore del Barcellona per Luis Suarez. L’attaccante uruguaiano, all’uscita dal centro sportivo ‘Ciutat Esportiva Joan Gamper’, non ha retto all’emozione e si è lasciato andare ad un pianto davvero profondo. Ha salutato per l’ultima volta i suoi, oramai, ex compagni di squadra. Li affronterà a breve perché il calciatore non ha lasciato la Liga. A breve verrà ufficializzato il suo passaggio, definitivo, all’Atletico Madrid. I ‘Colchoneros’ hanno deciso di puntare su di lui per questa stagione, dopo la cessione di Alvaro Morata alla Juventus (per lui si tratta di un ritorno visto che ha vestito la maglia dei bianconeri per due stagioni).

Questa sera il Barcellona ed il suo nuovo club dovrebbero concretizzare la trattativa. L’ex Liverpool rescinderà il proprio contratto con i catalani e sarà libero di aggregarsi con la sua nuova squadra. In cambio i biancorossi di Diego Pablo Simeone dovrebbero dare ai blaugrana 4 milioni di euro come bonus, solo se verranno raggiunti degli obiettivi (come la qualificazione ai quarti di finale della Champions League).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Caso Suarez, la procura della FIGC apre inchiesta sull’esame truccato

Barcellona, Suarez: lascia il club da vincente

Luis Suarez (Getty Images)
Luis Suarez (Getty Images)

Dopo sei anni l’avventura del nazionale della ‘Celeste’ con il Barcellona volge al termine. Non sono bastati i 198 gol in 283 presenze. Nel suo palmarés ci sono: 4 campionati di Liga, 4 Coppe di Spagna, 2 Supercoppa di Spagna, 1 Champions League, 1 Supercoppa Uefa ed 1 Coppa del Mondo per Club.

E soprattutto non è bastato convincere il nuovo tecnico, Ronald Koeman, a puntare nuovamente su di lui. L’ex commissario tecnico dell’Olanda lo ha praticamente fatto fuori dal suo progetto tecnico insieme ad altri veterani (Arturo Vidal che è approdato all’Inter e Nelson Semedo che da poco ha firmato con il Wolverhampton approdando in Premier League).

LEGGI ANCHE >>> Caso Suarez, duro attacco di Salvini: “E’ uno squallore”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *