Messi al PSG: la risposta criptica del presidente Al-Khelaifi

Messi al PSG: la risposta del presidente parigino fa sognare i suoi tifosi che potrebbero vedere in azione una delle coppie più forti al mondo con il brasiliano Neymar

Le parole di Neymar, rilasciate nella giornata di ieri, hanno fatto molto rumore. L’asso brasiliano avrebbe dichiarato che gli piacerebbe nuovamente giocare con il fuoriclasse argentino, Lionel Messi. Proprio come fecero i due al Barcellona. Il tutto potrebbe succedere a partire dalla prossima stagione, anche perché il numero 10 blaugrana è in scadenza con il suo club e, almeno per il momento, non ha alcuna intenzione di rinnovare il proprio contratto. La dirigenza parigina sta prendendo in seria considerazione ciò che avrebbe detto il proprio atleta e una possibilità di formare una coppia d’attacco Neymar-Messi non è assolutamente da scartare.

Anche perché la ‘Pulce’, a partire da gennaio, è libero di parlare con altri club e accordarsi facilmente. L’attore e conduttore televisivo francese, Cyril Hanouna, avrebbe chiamato personalmente il numero uno del club parigini, Nasser Al Khelaifi. Proprio per saperne di più su questo possibile colpo di calciomercato che potrebbe far letteralmente impazzire i fan della società campione di Francia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Messi, clamoroso annuncio dalla Spagna: il motivo dell’addio al Barcellona

Messi al PSG: il presidente Al-Khelaifi: “Non posso parlarne ora

Lionel Messi e Neymar (Getty Images)

Alla domanda su un possibile interesse del PSG nei confronti del sei volte ‘Pallone d’Oro’ il numero uno della società ha risposto così: “In questo momento Messi è un giocatore del Barcellona, non posso aggiungere altro“. Parole che possono essere interpretate in tanti modi. Ma cnhe in quello più malizioso, ovvero: se ci sarà la possibilità, i parigini faranno di tutto per portare Leo sotto la Torre Eiffel.

Invece secondo ‘RMC Sports‘ sono fiduciosi su questa operazione di mercato che non appare “impossibile”. Perché? Gli stessi francesi hanno concluso operazioni come lo stesso ‘Ney’ e Mbappè dal Monaco spendendo tantissimi soldi. Un reparto offensivo composto dall’argentino e dal brasiliano sarebbe uno tra i migliori al mondo.

LEGGI ANCHE >>> Neymar chiama Messi: “L’anno prossimo dobbiamo giocare insieme”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *