Milan, Gazidis fa sognare: “Progetto speciale. Torneremo a volare”

Milan, l’ad Gazidis fa sognare i tifosi e annuncia grandi novità per il club rossonero che punta a ritornare tra le squadre più importanti al mondo

Il Milan continua la sua marcia sia in campionato che in Europa League. Attualmente è prima in Serie A con cinque punti di vantaggio sull’Inter di Antonio Conte e nella serata di ieri ha ottenuto la qualificazione ai sedicesimi di finale della competizione europea. Soddisfatto l’amministratore delegato dei rossoneri, Ivan Gazidis. Quest’ultimo ha rilasciato delle importanti dichiarazioni nel corso del ‘Web Summit 2020‘, uno dei più importanti eventi tech e digital marketing del mondo. Ed è stata l’occasione per parlare del suo club.

Queste le sue parole: “Alcuni studi dimostrano che quasi il 90% delle persone, mentre c’è un evento importante in tv, utilizzano Facebook come secondo schermo. Soprattutto i più giovani. Bisogna saper coinvolgere i tifosi a quel tipo di audience. Ed è una opportunità enorme per il calcio. La cosa certa è che il Milan è la quinta squadra più seguita al mondo ed è una notizia fondamentale in termini di crescita potenziale“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, Ibrahimovic ancora out: i numeri senza lo svedese. Mai una sconfitta

Gazidis sullo stadio: “Ci stiamo lavorando, sarà il migliore

Ivan Gazidis (Getty Images)

Gazidis ha continuato parlando anche della questione “stadio“: “E’ un progetto che ci eccita particolarmente. Vedere un match in un impianto è sicuramente una cosa diversa e tornerà ad esserci anche il contatto tra gli umani, con gli amici. Milano merita il migliore stadio al mondo e noi stiamo lavorando. Come lo stiamo facendo anche per rappresentare il nostro club nelle discussioni importanti sia con la FIFA, che con la Lega e anche con la UEFA”. 

Valore brand Milan

L’Ad rossonero spiega poi il valore del marchio Milan. “Non è una cosa da sottovalutare, ma siamo fortunati in un certo senso. Perché Quando pronunci la parola “Milan” ha un significato importante nel mondo del calcio. Sono convinto che questa squadra tornerà ad alti livelli come tanto tempo fa. Il nostro progetto è speciale, abbiamo una rosa giovane e sta attuando un bellissimo calcio. Sono fiducioso nei nostri ragazzi. Le basi sono ottime e sono convinto che presto torneremo a volare” ha concluso il dirigente rossonero.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Celtic, Pioli: “Lucidi e reattivi, Ibra importante anche senza giocare”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *