Sergio Ramos, Real Madrid pronto al taglio degli stipendi: la risposta del capitano

Sergio Ramos, il Real Madrid è pronto al taglio degli stipendi: nell’articolo la risposta del capitano della squadra spagnola

In casa Real Madrid continua a tenere banco la situazione legata al possibile rinnovo del contratto del suo capitano, ovvero Sergio Ramos. Le due parti sono ancora molto lontane e la pandemia dovuta al Covid, di certo, non aiuta granché. Secondo quanto riportano i colleghi spagnoli di ‘AS’ pare che il problema principale sia scaturito dal fatto del taglio degli stipendi del 10%. Non solo per chi gioca in prima squadra, ma anche nella seconda, per la squadra di basket e per i dirigenti. Un piccolo sacrificio per aiutare il club che, molto probabilmente, non se la sta passando molto bene a livello economico. Dalla Spagna fanno sapere che si sta cercando di trovare un accordo proprio con Sergio Ramos, Luka Modric e Lucas Vazquez.

Ritornando alla bandiera dei ‘blancos‘, che attualmente guadagna 12 milioni di euro a stagione, ne andrebbe a guadagnare 10,8 (1,2 in meno). Ed è per questo motivo che sta tentennando su una sua possibile permanenza. Se gli dovesse essere proposto un rinnovo di due anni, il taglio del suo stipendio si aggirerebbe quasi a 3 milioni. Questa proposto del 10%, fanno sapere dalla Spagna, che non sarà decisamente approvata dal resto dei calciatori. Nella prossima sessione di mercato estiva la società di Florentino Perez tenterà l’assalto a due talenti francesi come Kylian Mbappè del Paris Saint Germain ed Eduardo Camavinga del Rennes ed hanno bisogno di fondi sufficienti per piazzare questi due colpi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rinnovo Sergio Ramos, patto di non belligeranza tra PSG e Real Madrid

Sergio Ramos rifiuta il rinnovo: lo aspetta il PSG

Sergio Ramos
Sergio Ramos (Getty Images)

Sergio Ramos continua a rifiutare il rinnovo anche per un altro motivo: la Francia lo sta aspettando, ovvero, il Paris Saint Germain. Questi ultimi, infatti, vogliono chiudere anche con Lionel Messi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, il Real Madrid su un difensore del Torino: i dettagli

La ‘Pulce’ argentina non ha ancora discusso con i dirigenti blaugrana ed è libero di accordarsi con altre squadre per la prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *