Lazio-Parma, Inzaghi: “Contento di ritrovare Lulic. Rinnovo, non c’è problema”

Lazio-Parma nel segno di Muriqi. I biancocelesti vincono al 90esimo con un guizzo, Inzaghi passa il turno contro i Ducali per 2-1. Ai quarti ci sarà l’Atalanta. Un altro tassello determinante nella stagione degli aquilotti. Le parole del tecnico biancoceleste.

Lazio-Parma, Inzaghi (Getty Images)
Lazio-Parma, Inzaghi (Getty Images)

Questa Lazio sa anche soffrire. I biancocelesti si comportano da grande squadra contro il Parma e vincono la gara di Coppa Italia grazie a un gol di Muriqi in extremis. Vittoria sofferta ma importante per la Lazio che passa il turno e affronterà l’Atalanta ai quarti di finale della competizione. Simone Inzaghi soddisfatto per una settimana positiva: vittoria nel Derby, passaggio ai quarti e rinnovo più vicino. Le parole del tecnico biancoceleste ai microfoni di Rai Sport:

Che partita è stata?

“Penso che abbiamo fatto un ottimo primo tempo. Approccio buono alla partita: gara non scontata come tutti gli ottavi di finale. Bravo Strakosha in un paio di occasioni poi Muriqi ha chiuso la partita e andiamo ai quarti con fiducia anche se abbiamo preso un gol rivedibile. Ci stiamo allenando bene tutti, ci meritiamo il passaggio del turno”.

Qualche parola sul rientro in campo di Lulic…

“Ritorno in campo del capitano dopo mesi. Non mi aspettavo andasse così bene. Deve ritrovare la miglior condizione ma ci darà una grande mano”.

Leggi anche – Coppa Italia, highlights Lazio-Parma: gol e sintesi partita – VIDEO

Lazio-Parma, Inzaghi: “Contento di ritrovare Lulic”

Lazio-Parma, Inzaghi ai quarti di Coppa Italia (Getty Images)
Lazio-Parma, Inzaghi ai quarti di Coppa Italia (Getty Images)

Il contratto: a che punto è il rinnovo? Sul mercato come vi muoverete?

“Penso che non sia un problema. L’importante era ritornare sui nostri ritmi e ritrovare i giocatori. Li abbiamo recuperati quasi tutti, speriamo di ritrovare anche Luis Alberto presto. Mercato: stiamo parlando con la società. In difesa squadra con le rotazioni corte, vedremo cosa succederà”.

Cosa cercherete in primis? È possibile schierare Correa al posto di Luis Alberto in campo?

“Sicuramente stiamo vagliando diversi profili. Mercato di gennaio non semplice da affrontare, stiamo guardando la situazione migliore per noi. Correa al posto di Luis Alberto è una soluzione. Serve la miglior condizione per schierarlo così: lo aspettiamo a braccia aperte sempre al meglio”.

Alla sfida contro il Bayern manca un mese: come si sente? Come ha visto l’arbitro di stasera?

“Noi avevamo i grandi obiettivi di riconfermarci in Champions e passare gli ottavi. Ci siamo riusciti. Contro il Bayern con tutti a disposizione ce la saremmo potuta giocare. Se abbiamo la grinta del Derby nonostante le defezioni possiamo fare belle cose. Posso dire che siamo fortunati, un episodio può andare male ma ho un ottimo rapporto con gli arbitri. Non mi piacciono alcune situazioni, ma mi fido della loro competenza. Una volta si può sbagliare, ma siamo sempre fortunati con la classe arbitrale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *