“Devono chiamare i carabinieri”: la frase su Lautaro Martinez

L’attaccante dell’Inter Lautaro Martinez finisce al centro di una discussione e l’ex bomber spiazza tutti con una frase che fa discutere.

L’Inter è di fronte ad una settimana cruciale, in due giorni Simone Inzaghi si gioca tutto. Domani a Roma i nerazzurri affronteranno la Juventus nella finalissima di Coppa Italia. Quindi domenica sera se la vedranno col Cagliari che si sta giocando le ultime possibilità di permanenza in Serie A. Il popolo nerazzurro in questo momento si mette nelle mani del suo giocatore più in forma, Lautaro Martinez. Di ‘El Toro‘ ha parlato anche un grande ex-nerazzurro che ha fornito considerazioni piuttosto singolari sull’attaccante argentino.

inter lautaro martinez calciotoday 20220510 LaPresse-2
Il bomber dell’Inter Lautaro Martinez. (LaPresse)

L’Inter e Simone Inzaghi sono aggrappati a Lautaro Martinez. L’attaccante argentino è in uno stato di forma straripante in questo momento e lo dimostra partita dopo partita. La speranza di portare a casa altri trofei oltre alla Supercoppa Italiana quindi passa per i suoi piedi. Lo sa bene l’allenatore dell’Inter che infatti cerca di preservarlo per questo finale di stagione ad alta tensione.

Non è stato sempre così però, almeno nella prima parte di stagione. C’è stato un momento in cui l’attaccante argentino è sembrato finire quasi ai margini, causa un’astinenza che si è protratta a lungo mista ad un impiego altalenante. C’è stato anche un momento intorno a metà febbraio le sostituzioni del numero 10 nerazzurro erano diventate un “caso”. Secondo le statistiche infatti in quel momento el Toro era il secondo giocatore più sostituito d’Europa.

L’ex bomber si schiera con Lautaro Martinez

lautaro martinez inter calciotoday 20220510 LaPresse
El Toro durante la rimonta dell’Inter sull’Empoli. (LaPresse)

Lautaro Martinez è dunque chiamato ad un finale col botto, per sé e per l’Inter. Dalla sua parte si è già schierato anche un grande ex-nerazzurro, Christian Vieri. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport l’ex calciatore ha detto la sua su El Toro e su una sua eventuale separazione dal club nerazzurro. “Io parlo di campo: l’Inter perderebbe tanto – ha detto Bobo Vieri – le questioni economiche non mi competono“.

Il discorso era chiaramente riferito ad un possibile “sacrificio” di Lautaro Martinez, non tanto per ragioni tecnico-tattiche, bensì sull’altare del bilancio. Tornando a parlare di calcio giocato poi l’ex-bomber ha aggiunto sempre riferendosi a Lautaro Martinez e la sua ultima prestazione (contro l’Empoli, ndr) “se segno una doppietta e l’allenatore mi sostituisce io dal campo non esco, per portarmi via devono chiamare i carabinieri!