Calciomercato Inter, le news del 21 agosto. Icardi-Napoli, stando a Sky Sport gli azzurri non sono più disposti ad attendere Mauro Icardi. Il giocatore vuole rimanere a Milano, o in caso di trasferimento, andare alla Juventus. Prende quota lo scambio Dalbert-Biraghi. Politano interessa alla Fiorentina, ma i nerazzurri non sono disposti a cederlo.

23.45- Icardi-Napoli: secondo Sky Sport il Napoli avrebbe rinunciato a Mauro Icardi. Il motivo risiederebbe nella volontà del giocatore di rimanere a Milano o di trasferirsi, in alternativa, a Torino, sponda Juventus

22:38- È ufficiale: l’Inter ha ceduto a titolo temporaneo all’Arezzo il giovane difensore, Nicolò Corrado.

21:40- scambio Dalbert-Biraghi: stando a Sky Sport le due società avrebbero trovato l’accordo per lo scambio. Sfumato il passaggio al Nizza, l’esterno avrebbe dato l’ok al trasferimento in viola

21:35- l’Inter ribadisce la volontà di trattenere Matteo Politano. Sfuma, dunque, l’opzione Fiorentina

20:20- Rafinha: stando al quotidiano spagnolo, Sport, il giocatore del Barcellona potrebbe rimanere in blaugrana. Su di lui è forte l’interesse dell’Inter (squadra nella quale ha già militato in passato) e della Fiorentina

20:17- Politano-Fiorentina: i viola rimangono alla finestra per l’esterno nerazzurro. Tutto dipende dalla volontà del giocatore.

18.56 – Nella sede dell’Inter sono arrivati due agenti russi: Vadim Barlamov e Alan Prudnikov, tra gli altri curano anche le prestazioni di Oleksandr Zinčenko, difensore del Manchester City.

16.04Alexis Sanchez. L’arrivo a Milano del cileno in nerazzurro è questione di ore. È ancora a Manchester, ma è pronto a trasferirsi quanto prima. Ulteriore segnale è la presenza ad Appiano Gentile, mentre la squadra prepara la sfida di lunedì contro il Lecce, dell’avvocato Capellini che si occupa della stesura dei contratti. La definizione dell’accordo è vicina (CLICCA QUI).

15.24Zhang è stato categorico, secondo quanto si legge su “Il Corriere dello Sport”: “Icardi non fa più parte del progetto tecnico”, le alte sfere nerazzurre non avrebbero gradito il ‘servizio fotografico’ dell’argentino che ritraeva sui social la sua nuova casa a Milano. Tutto questo clamore non fa che alimentare voci e dissapori, i nerazzurri hanno messo l’ex numero nove davanti a una scelta: Napoli o Monaco, ma l’ex doriano farebbe i bagagli solamente in caso di approdo alla Juventus. Altrimenti resta a Milano.

14.47 – Marotta e Ausilio hanno ricevuto in sede gli agenti di Dalbert per ultimare i dettagli del suo passaggio al Nizza: si potrebbe chiudere nelle prossime ore. L’imminente cessione permetterà ai nerazzurri di affondare per Biraghi. In uscita, probabilmente all’estero, c’è sempre Joao Mario.

12,45 – Tra l’Inter e il Manchester United c’è ancora un po’ di distanza per chiudere l’accordo per Sanchez. Ballano uno o due milioni di euro per definire il prestito oneroso, ma quando tutto sarà stato definito ci sarà il via libera. Il cileno è atteso domani a Milano per le visite mediche.

12,12 – L’Inter si sta muovendo intensamente per rinforzare l’attacco, ma l’arrivo di Sanchez dovrebbe essere l’ultimo innesto in attacco. Sembra perdere quota l’ipotesi Llorente, e Politano non è in lista di sbarco. Antonio Conte punta sull’ex Sassuolo anche dopo l’arrivo del cileno.

11.30 – Summit decisivo a Londra in programma per Sanchez. Manca poco, ma l’accordo per il prestito va ancora limato. C’è ottimismo, comunque, e si attendono novità già nel pomeriggio. Marotta segue tutto da Milano e aspetta un segnale da Felicevich, procuratore che in questi giorni è di base negli uffici di rappresentanza dei Red Devils

10,00Sanchez e non solo. L’Inter ha preso il cileno, che si chiude in queste ore, e pensa anche a un centrocampista di peso mentre non molla l’idea Llorente. Lo scrive Il Corriere della Sera.

9,30 – Secondo il Corriere dello Sport, l’Inter ha accettato l’offerta da 65 milioni del Napoli per Icardi che, però, continua a fare muro e pubblica le foto della nuova casa a Milano aspettando la #Juve. Voci di un imminente viaggio di Wanda Nara a Capri per il week end

8,40L’Inter e il Manchester United sono ai dettagli, Sanchez potrebbe essere già domani a Milano per visite mediche e firma. Marotta tratta per il prestito gratuito con diritto di riscatto mentre gli inglesi vorrebbero un indennizzo partecipando già al pagamento dell’ingaggio. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

8,10 – Tra cartellini e ingaggi l’Inter di Suning ha investito questa estate oltre 200 milioni di euro. Ora serve un equilibrio e ci sarebbe necessità di vendere Icardi ad almeno 60 milioni. In arrivo novità dagli sponsor, con Pirelli che si avvicina alla scadenza

Calciomercato Inter. I nerazzurri stanno costruendo una squadra molto competitiva. Dopo gli arrivi di Lukaku, Barella, Godin, Lazaro e Sensi, i nerazzurri hanno intenzione di rinforzare la rosa con altri giocatori di qualità.

Inter, Sanchez ad un passo. Icardi punta i piedi

L’Inter è vicina alla chiusura per Alexis Sanchez. La società nerazzurra dovrebbe acquistare il cileno con la formula del prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni. Il problema dell’ingaggio sembrerebbe superato. I nerazzurri dovrebbero pagare solo 4 milioni, mentre la restante parte rimarrà a carico del Manchester United. Prosegue invece la trattativa con la Fiorentina per Biraghi. L’Inter vuole il giocatore a tutti i costi. La Fiorentina è disposta a cederlo, ma prima deve trovare un sostituto. Questo potrebbe essere proprio l’ex Inter, Nagatomo. Sul fronte uscite, rimane incerta la situazione legata a Mauro Icardi. L’argentino pare abbia rifiutato l’offerta del Napoli e sembrerebbe intenzionato a rimanere a Milano. Non a caso ha chiesto la maglia numero 7 alla società Nel pomeriggio di ieri, poi, ha postato una foto su Instagram dove ha mostrato la sua nuova abitazione nel centro di Milano.