Buffon record presenze in Serie A, superato Maldini: la top 10

Buffon ha superato Maldini. Con 648 partite, è diventato il giocatore con più presenze di sempre in Serie A. Ecco primi dieci in questa classifica

Buffon record presenze in Serie A, superato Maldini: la top 10
Buffon record presenze in Serie A, superato Maldini: la top 10

Gigi Buffon ha superato Paolo Maldini, ed è diventato così il giocatore con più presenze nella storia della Serie A. Il portiere della Juventus ha giocato nel massimo campionato dal 1995, quando ha esordito al Parma contro il Milan mantenendo la porta inviolata, al 2006, poi dal 2007 al 2018 e infine dal 2019, quando è tornato alla Juventus dopo la stagione al PSG. Ha giocato 168 partite con il Parma e 480 con la Juventus.

Paolo Maldini, invece, bandiera del Milan, ha giocato tutte le sue 647 in Serie A in rossonero tra il 1984 al 2019. Dopo papà Cesare, oggi si sta affacciando in rossonero anche la terza generazione dei Maldini.

Un’altra bandiera chiude il podio, Francesco Totti, 615 partite in Serie A con la maglia della Roma dal debutto del 1992 al commosso addio dopo Roma-Genoa del 2017.

Leggi anche – Juventus, Buffon entra nella storia: nuovo record di presenze in Serie A

Buffon da record, la top 10 dei più presenti in Serie A

Al quarto posto in questa classifica c’è Javier Zanetti, 615 sfide nel massimo campionato tutte all’Inter, dove era arrivato insieme a quello che veniva considerato il vero colpo dell’estate del 1995, l’argentino Rambert.
Quinto Gianluca Pagliuca, che ha raggiunto le 592 presenze in 19 stagioni (1987-2005, 2006-2007) con le maglie di Sampdoria, Inter, Bologna e Ascoli.

Dino Zoff, a quota 570 di cui 330 con la Juventus e le altre con Napoli, Udinese e Mantova segue al sesto posto.
Venti stagioni in Serie A, dal 1980 al 2000, anche per “lo zar” Pietro Vierchowod, settimo con 562 presenze, più della metà con la maglia della Sampdoria (358), le altre con Fiorentina, Roma, Juventus, Milan e Piacenza.

Completano la top 10 l’attuale ct della Nazionale Roberto Mancini, 521 partite giocate tra 1981 e 2000 (424 alla Samp, 87 alla Lazio, 30 al Bologna), Silvio Piola (537 a cavallo della seconda guerra mondiale) e il portiere del Mondiale 1970 e dello scudetto del Cagliari, Enrico Albertosi, fermo a 532 in 21 campionati.

Leggi anche – Juventus, Buffon: “Devo accettare le sconfitte, o non mi ritirerò mai”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *