“Mbappé ha informato PSG di volersene andare”, l’indiscrezione del Times

Kylian Mbappé avrebbe riferito al PSG di voler lasciare il club alla fine di questa stagione. E’ il Times a riportare l’incredibile scelta dell’attaccante francese 

Un fulmine a ciel sereno, che potrebbe cambiare gli equilibri del calciomercato della prossima estate. Secondo quanto riferito questa mattina dal Times, Kylian Mbappé avrebbe informato il Paris Saint Germain sulla sua scelta di voler lasciare il club alla fine di questa stagione. Approdato nel club parigino nell’estate del 2018 dal Monaco, il centravanti francese non ha mai deluso le aspettative, confermandosi come uno dei calciatori più forti al mondo, nonostante i suoi 21 anni.

La sconfitta in finale di Champions League contro il Bayern Monaco sarebbe potuta diventare fatale in qualsiasi altra stagione, ma dopo il Coronavirus nessun club avrebbe ad oggi le disponibilità economiche per acquistare Mbappé. Da qui la possibile scelta di aspettare un altro anno, tentare un nuovo assalto alla massima competizione europea e chiudere definitivamente il suo ciclo per il club transalpino.

Potrebbe interessarti anche: Mbappé positivo al Covid-19, Leonardo furioso: “Informati dai media”

Mbappé vuole lasciare il PSG: le possibili destinazioni

Mbappé, i club sulle sue tracce (Getty Images)
Mbappé, i club sulle sue tracce (Getty Images)

Il presunto addio al PSG equivarrebbe ad un saluto definitivo anche alla Ligue 1. Avendo informato direttamente la dirigenza del club sulla sua scelta per il 2021, Mbappé ha aperto le porte alla Premier League e alla Liga. Soprattutto in Spagna si troverebbe la società più accreditata per riuscire ad acquistare il Campione del Mondo: il Real Madrid.

I Blancos hanno già tentato l’assalto all’attaccante lo scorso anno, ma l’operazione non è mai decollata soprattutto per i costi. Alla fine di questa stagione, però, le dinamiche cambierebbero, in quanto il calciatore sembrerebbe intenzionato a cambiare aria e il suo contratto avrebbe valore solamente per un anno ancora. La scadenza nel 2022, infatti, costringerebbe il Paris Saint Germain a cedere il classe ’98 per evitare di perderlo a parametro zero al termine dell’annata successiva. Non resta che aspettare. Solamente nei prossimi mesi, infatti, scopriremo se l’indiscrezione del Times dovesse diventare realtà.

Leggi anche -> Florenzi al PSG, è ufficiale. L’annuncio del club francese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *