Barcellona, Cavani: il ‘Matador’ si offre ai blaugrana, solo se parte Suarez

Barcellona, Cavani. L’attaccante uruguaiano, dopo aver concluso la sua esperienza parigina dopo sette anni è alla ricerca di nuove avventure. La prossima potrebbe essere nella Liga spagnola. Pare che il ‘Matador’ si sia offerto al Barcellona. Si trasferirebbe nella città catalana solamente in un caso: solo se andrà via l’altro suo connazionale, Luis Suarez.

Edinson Cavani è pronto a rimettersi in gioco. Dopo aver giocato per cinque anni e mezzo in Italia (con le maglie di Palermo e Napoli) e per sette stagioni con la maglia del Paris Saint Germain, l’attaccante uruguaiano non ha voluto rinnovare il contratto con i francesi ed è svincolato. Nei giorni scorsi era rimbalzata una notizia su un suo possibile ritorno nella nostra Serie A: la Juventus, alla ricerca di un attaccante, avrebbe pensato proprio a lui per sostituire il partente Gonzalo Higuain. Il ‘Matador’, secondo alcune fonti, non avrebbe mai potuto accettare il trasferimento a Torino per non ferire i suoi ex tifosi partenopei che lo hanno fatto sentire come uno di casa.

Sembrava ad un passo nell’accettare il prestigioso Benfica di Jorge Jesus. Era tutto fatto, ma le richieste del centravanti hanno dato sbalordito non poco il direttore sportivo dei lusitani, l’ex conoscenza del calcio italiano Rui Costa. Pare che il calciatore abbia chiesto un ingaggio da 10 milioni di euro all’anno, cifre che nessun club vorrebbe garantire ad un trentatreenne. Ed è per questo che la sua ultima chance si chiama Barcellona. Il nuovo manager Ronald Koeman ha fatto fuori parecchi senatori, uno tra questi il suo connazionale Luis Suarez. Se quest’ultimo dovesse partire (sponda Juventus?) allora Cavani potrebbe essere la soluzione ideale per i blaugrana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Barcellona, Koeman sogna Salah: un amico del tecnico svela il retroscena

Barcellona: Cavani si è proposto per due volte ai blaugrana

Edinson Cavani (Getty Images)
Edinson Cavani (Getty Images)

Nell’ultima settimana il giocatore si sarebbe proposto alla dirigenza catalana per ben due volte. La stella della ‘Celeste’ vorrebbe un biennale, ma solo se il suo collega di reparto andrà via. Per Suarez si era parlato di un trasferimento in Italia alla Juventus, ma potrebbe rimanere nella Liga e giocare per l’Atletico Madrid. Se quest’ultimo dovesse rifiutare il trasferimento, potrebbe disputare l’intera stagione in tribuna.

Difficile però che il patron Josep Bartomeu possa accettare le richieste di Cavani. La dirigenza catalana è alla ricerca di profili giovani (per questo si continua a trattare, con insistente Lautaro Martinez dell‘Inter) e sta cercando di abbassare il tetto ingaggi.

LEGGI ANCHE >>> Lautaro Martinez, Barcellona si allontana: arriva una smentita importante

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *