Juventus, Lapo Elkann polemico con l’arbitro: “Barcellona in 12”

Juventus, Lapo Elkann polemico con l’arbitro: il noto imprenditore non ha digerito la direzione di gara dell’arbitro olandese nel match di ieri sera contro il Barcellona in Champions League

Lapo Elkann non ci sta. Sul suo profilo ufficiale Twitter, infatti, il noto imprenditore (subito dopo la fine della partita) non si è scagliato contro la sua squadra del cuore per una prestazione non all’altezza in Champions League. Se l’è presa con il direttore di gara, l’olandese Danny Makkelie. Insieme al collaboratore che si trovava in sala VAR, Kevin Blom. Motivo? Entrambi colpevoli di aver annullato tre reti del centravanti spagnolo Alvaro Morata (giustamente) per fuorigioco di pochi centimetri.

A differenza del tecnico bianconero, Andrea Pirlo. Subito dopo la fine del match, l’allenatore di Flero, ha ammesso la superiorità del Barcellona per tutti i 90 minuti contro la Juventus ancora alla ricerca di una identità di gioco. Inoltre, ai microfoni di ‘Sky Sport’, ha detto che la sua squadra è ancora in costruzione mentre i blaugrana giocano da più tempo insieme e si conoscono meglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morata bersaglio social dopo Juventus-Barcellona: il motivo

Juventus, Lapo Elkann polemico con l’arbitro: il tweet

 

Complimenti ai 12 giocatori del Barcellona“. Tweet assolutamente ironico quello di Elkann. Decisioni dell’arbitro Makkelie che non sono per niente piaciute al tifoso della ‘Vecchia Signora’.

Non sono mancate le risposte sia dei tifosi della Juve che quelle di altre squadre che non hanno preso sul serio il suo cinguettio. C’è addirittura chi scrivere che il suo messaggio fosse riferito ad un calciatore della Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Barcellona, Sconcerti: “Lezione di Koeman a Pirlo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *