Inter, rivoluzione a centrocampo: De Paul e un ‘reds’ per gennaio

Inter, rivoluzione a centrocampo: si prepara l’assalto a De Paul dell’Udinese e ad un mediano che gioca nel Liverpool di Klopp.

La dirigenza nerazzurra inizia già pensare al prossimo calciomercato estivo: si cerca di piazzare il colpo Nicolò Rovella che non dovrebbe firmare il rinnovo con il Genoa e arriverebbe a parametro zero alla corte di Antonio Conte. Per il momento, però, la priorità è rinforzare subito la squadra a gennaio. Ed è per questo motivo che il principale obiettivo è quello di cedere Christian Eriksen.

Il danese non ha del tutto convinto il suo allenatore che spera in una sua cessione, anche attraverso uno scambio. Per il reparto offensivo il nome porta sempre a quello di Olivier Giroud, in uscita dal Chelsea di Frank Lampard. Per il centrocampo si cerca un calciatore che già conosca la Serie A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter, rinvio sui rinnovi ma c’è un’eccezione: le motivazioni

Inter, rivoluzione a centrocampo: oltre De Paul assalto a Wijnaldum

Georginio Wijnaldum (Getty Images)

Per la mediana il sogno sarebbe quello di portare a Milano, tra due mesi, il top player dell’Udinese, Rodrigo De Paul. Quest’ultimo ha molte richieste sia in Italia (Juventus e Napoli) che all’estero (il Leeds United di Marcelo Bielsa potrebbe riprovarci dopo il tentativo fallito di agosto).

Occhio anche a Georginio Wijnaldum. Il centrocampista del Liverpool è in scadenza di contratto nel giugno dell’anno prossimo e, molto probabilmente, non dovrebbe firmare il prolungamento del contratto. L’assalto, però, potrebbe partire anche nel prossimo mercato invernale. Per la difesa si guarda in casa Torino: non più Izzo ma Bremer (obiettivo di Klopp per i suoi ‘reds‘).

LEGGI ANCHE >>> Bergomi e il mancato ritorno all’Inter: il retroscena sulle telecronache a Sky

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *