Lungoyi, tutto sulla speranza della Juve: carriera, posizione, statistiche

Christopher Lungoyi è un nuovo calciatore della Juventus: tutto quello che c’è da sapere sul campioncino svizzero, dalle abilità tecniche alle realizzazioni.

 Lungoyi juve
Chi è Christopher Lungoyi

La Juventus guarda al futuro. In questa finestra di mercato sta acquistando diversi calciatori giovani che possano diventare dei campioni per i prossimi anni. Uno dei primi colpi, ancora non ufficializzati dalla società bianconera, riguarda Rovella. Il centrocampista si aggregherà ai bianconeri dalle prossime stagioni, ma nel frattempo gioca al Genoa. Recentemente, il club torinese ha prelevato dal Nantes un giovane centrocampista francese, che andrà a rinforzare la rosa U-23.

Quest’oggi, è stato depositato in Lega il contratto di Christopher Lungoyi, attaccante del Lugano. Tuttavia, il calciatore non sarà a disposizione di Pirlo per le prossime partite, ma resterà nella Super League fino al termine della stagione.

Leggi anche >>> Juventus beffata, l’attaccante si allontana: sfuma l’obiettivo

Juve, chi è il nuovo acquisto Lungoyi

Classe 2000, il giovanissimo centravanti è una speranza per il calcio svizzero, e ora anche della Juventus. Christopher Lungoyi è di origini congolesi, ma rappresenta la Nazionale elvetica da quando ha 14 anni. Ha indossato le maglie delle giovanili della Svizzera dal U-15 fino a quella U-20. Cresciuto nelle giovanili del Servette, è stato prelevato dal Lugano con il quale gioca stabilmente da un paio d’anni. Ha registrato 25 presenze e segnato 2 gol in due anni. Finora in questa stagione non ha ancora lasciato il segno, ma le aspettative su di lui sono molto alte. Il tecnico Jacobacci lo utilizza soprattutto a gara in corso, sperando che possa cambiare il match grazie alla sua velocità. Poco freddo sotto porta e i numeri lo dimostrano, ma avrà tempo e modo di crescere vista la giovane età.

La Juventus ha acquistato l’attaccante, ma resterà con i bianconeri svizzeri per un altro anno e mezzo. Tuttavia, la società italiana ogni sei mesi potrà richiedere indietro il giocatore e portarlo in Serie A. Nell’operazione rientra anche la trattativa per Kévin Monzialo, il quale ha firmato definitivamente con il Lugano. Infatti, il francese era stato ceduto in prestito dalla Vecchia Signora fino a giugno 2021.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CL 🇨🇩 (@lungoyi.c)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *