Fantacalcio 24.a giornata Serie A, i consigli su chi schierare: la formazione

Consigli Fantacalcio, i giocatori da schierare nella 24.a giornata, ruolo per ruolo. Sicurezze, sorprese e calciatori da evitare

Consigli Fantacalcio, Ibrahimovic in pole per l'attacco (foto Getty)
Consigli Fantacalcio, Ibrahimovic in pole per l’attacco (foto Getty)

Giornata complessa, la 24.a, al Fantacalcio. Il rinvio di Torino-Sassuolo consente di dare la formazione entro le 15, prima di Spezia-Parma. Per i voti della sfida fra granata e neroverdi, si può optare per il 6 politico oppure calcolare la giornata solo dopo il recupero. Tante le sfide da osservare con attenzione, come Verona-Juventus e Bologna-Lazio di oggi o il big-match Roma-Milan che chiude la giornata. Iniziamo allora il giro di consigli Fantacalcio per la 24.a giornata dai portieri.

Consigli Fantacalcio, i portieri da schierare

I portieri rappresentano sempre un grande dubbio per tutti quelli che giocano al Fantacalcio. Spesso per sceglierli bisogna affidarsi all’intuito. In questa giornata Handanovic dell’Inter, in casa contro il Genoa, dovrebbe essere una garanzia.

Come alternativa ai big, attenzione a Musso e Dragowski, avversari in Udinese-Fiorentina. Un dato può spiegare la fiducia al Fantacalcio verso il portiere dell’Udinese: ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime due partite interne di Serie A.

Possibile rischio malus per Szczesny della Juve a Verona e per Reina della Lazio a Bologna. Più difficile ipotizzare come andrà Roma-Milan, ma è la classica partita nella quale è meglio non rischiare i portieri delle due squadre, Pau Lopez e Donnarumma.

Leggi anche – Milan, rinnovo Donnarumma: l’ex Presidente non ha dubbi

Fantacalcio, i difensori su cui puntare

Passiamo alla difesa. I consigli per questa giornata al Fantacalcio iniziano con De Ligt, guida per la Juve di Pirlo senza Bonucci e Chiellini. L’olandese è sceso sotto la sufficienza in stagione solo contro la Fiorentina. Da schierare.

In pole al Fantacalcio anche Romero e Gosens dell’Atalanta. L’ex Genoa, che spesso avanza per aumentare la superiorità a centrocampo, porta in dote una Fantamedia di 6.41 e una buona quota di bonus. Ha servito infatti due assist e segnato due gol.

La lista di consigli per il Fantacalcio prosegue con i protagonisti del grande duello che accenderà Roma-Milan. Da un lato Karsdorp, dall’altro il solito Theo Hernandez che ha già realizzato quattro gol a cui ha aggiunto quattro assist.

Si può scommettere anche su Darmian dell’Inter, vista l’assenza di Hakimi, o su Bastoni che contro il Genoa potrebbe regalare la soddisfazione di un voto alto. E diventare un jolly se si gioca con il modificatore difesa.

Infine, per chi è a caccia di possibili bonus fra i difensori, occhio a NuytinckMilenkovic Pezzella che possono segnare da calcio piazzato in Udinese-Fiorentina. E a Di Lorenzo in Napoli-Benevento.

Leggi anche – Fantacalcio, Torino-Sassuolo rinviata: voti e formazione, che succede

Centrocampisti da schierare: i nostri consigli

Consigli Fantacalcio, Barella top a centrocampo (foto Getty)
Consigli Fantacalcio, Barella top a centrocampo (foto Getty)

E siamo al capitolo centrocampisti della nostra lista di consigli per il Fantacalcio. Imprescindibile Nicolò Barella, autore di 3 gol e e 3 assist, di 25 dribbling e 231 duelli tentati di cui 127 vinti. E’ un giocatore che fa la differenza in tutte le fasi e in tutte le zone del campo. Si può dare fiducia, sempre in Inter-Genoa, anche a Perisic e Strootman: possono dare soddisfazioni al Fantacalcio.

Nella lista dei consigli per questa giornata, anche altri nomi noti. Lo specialista dei rigori Veretout e Mkhitaryan, capace con la Roma di mantenere una media Fantacalcio in casa superiore all’8. Anche Calhanoglu, avversario nel big match, può essere uomo da bonus, almeno per quanto riguarda gli assist.

Difficile rinunciare a De Paul, principale talento dell’Udinese con 77 dribbling e 34 tiri all’attivo in stagione. Si può promuovere anche Castrovilli. Con cinque gol e due assist in 21 presenze, il centrocampista della Fiorentina ha già contribuito a più reti finora di quanto fatto nell’intero scorso campionato. Pochi dubbi anche per quanto riguarda Chiesa e McKennie, i motori della risalita della Juve in campionato.

Proseguendo con i nostri consigli Fantacalcio, fiducia a Pessina che Gasperini ha inventato trequartista all’Atalanta e all’immancabile Milinkovic-Savic che regala bonus da tre partite di fila. Fiducia a Luis Alberto, e a Zaccagni che può sorprendere contro la Juve. Da non dimenticare Candreva, che ha numeri quasi da attaccante.

Si può continuare a puntare su Zielinski e Politano, in assenza di alternative migliori. Possibili sorprese Bernardeschi e magari Nandez o Nainggolan dopo il cambio di allenatore al Cagliari.

Leggi anche – Locatelli, nuova minaccia per la Juventus: spunta un’altra big d’Europa

Consigli Fantacalcio, gli attaccanti da schierare

In attacco, chi ha investito su Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo sa di avere due gioielli da schierare comunque sempre titolari al Fantacalcio. Vale lo stesso per Lukaku e Lautaro che nelle prime 23 giornate hanno segnato trenta gol in due. E’ la coppia più prolifica nella storia dell’Inter, a parità di partite giocate, dal 1958-59. Allora Antonio Angelillo ne segnò 27, Edwin Firmani 14.

Un nome forte delle ultime giornate è sicuramente quello di Vlahovic, che solo quattro volte ha mancato l’appuntamento con il gol dalla dodicesima giornata.

La lista dei consigli Fantacalcio per l’attacco prevede, inevitabilmente, Ciro Immobile. Nell’Atalanta sì a Muriel, il giocatore con la miglior media gol in questa Serie A, tra i giocatori rimasti in campo almeno 90 minuti (una rete ogni 53′). Sì condizionato a Ilicic dopo la serata no contro il Real Madrid.

Può essere sicuramente un’opzione Borja Mayoral. Come possibile sorpresa occhio a Keita e Joao Pedro, che può sbloccarsi contro il Crotone.