Calciomercato Inter, notizie del 12 agosto. Mauro Icardi avrebbe aperto alla cessione alla Roma. L’argentino potrebbe rientrare nella trattativa che porterebbe Dzeko all’Inter. Perisic al Bayern Monaco: il croato ha svolto le visite mediche in mattinata. La Fiorentina pensa a Dalbert per rinforzarsi: i nerazzurri vogliono Biraghi. Marotta si sarebbe assicurato un altro colpo a parametro zero: Matteo Darmian.

22.31: dalla Francia: Gabigol interessa al Nizza. Secondo le10sport.com, l’attaccante brasiliano sarebbe entrato nel mirino del club francese. Al momento nessuna offerta ufficiale

21.48: L’allenatore del Bayern Monaco, Niko Kovac, conferma la presenza di Perisic in Germania: “È vero, Perisic era a Monaco oggi, lo posso confermare. Ci sono piccole questioni da chiarire, ma tutto si dovrebbe risolvere rapidamente”

20.31: Dalbert nel mirino della Fiorentina: i viola starebbero pensando all’esterno brasiliano per rinforzare la difesa. All’Inter piace Biraghi, Possibile scambio tra le società

20.10: Stando a Raisport, l’Inter avrebbe “opzionato” Matteo Darmian. L’esterno, in scadenza con il Manchester United, dovrebbe arrivare a parametro zero nella stagione 2020/2021

18.00: Possibile futuro negli Usa per Edison Cavani. Accostato all’Inter, l’attaccante uruguaiano potrebbe disputare la prossima stagione all’Inter … di Miami, club di proprietà di David Beckham.

16:30 – Nuovo passo in avanti tra Inter e Roma per finalizzare lo scambio: Icardi-Dzeko. Secondo Sky Sport l’offerta giallorossa sarebbe di 40 milioni di euro più l’attaccante bosniaco. Su questa base i nerazzurri sembrerebbero intenzionati ad accettare.

16:20 – Tra i nomi a centrocampo per i nerazzurri torna di moda quello di Arturo Vidal. Il cileno che Conte ha allenato ai tempi della Juventus ha alimentato i rumors dopo aver messo un like su Instagram ad un post che riportava questa notizia.

16:00 – L’ex allenatore di Lazio e Roma, Zdenek Zeman punge l’allenatore nerazzurro Antonio Conte. Secondo quanto dichiarato a Il Giornale, il boemo dice: “Conte sta costruendo una squadra secondo le sue idee. Deve riuscire a coinvolgere l’ambiente e i giocatori della sua idea di calcio. Da quanto mi risulta nello spogliatoio interista non sono tutti soddisfatti”. 

13:30 – Ivan Perisic sta svolgendo le visite mediche con il Bayern Monaco.

13:00 – Mauro Icardi si sarebbe avvicinato alla Roma. Decisivo Edin Dzeko. (Qui l’approfondimento)

12:34Perisic è arrivato in Germania. Nel pomeriggio il croato firmerà il contratto con il Bayern Monaco.

11:53 – Ivan Rakitic è il piano B a centrocampo in caso di mancato arrivo di Milinkovic-Savic. Calano le quotazioni di Vidal.

11:17Milinkovic-Savic potrebbe vestire la maglia dell’Inter grazie ai soldi della cessione di Mauro Icardi. I nerazzurri sperano in un’accelerata del Napoli.

10:42 – Secondo la Gazzetta dello Sport, Edin Dzeko sarà tolto dal mercato entro 48 ore. L’Inter prova l’accelerata decisiva.

10:12 – Sempre più vicino alla permanenza in nerazzurro Borja Valero. Lo spagnolo è stato accostato alla Fiorentina, ma Conte avrebbe cambiato idea sul centrocampista.

9:34 – Sergej Milinkovic-Savic resta un sogno in casa Inter. Per arrivare al serbo bisogna cedere e Joao Mario sembra l’indiziato a partire per primo.

9:11 – Secondo alcuni organi di stampa, Carlo Ancelotti avrebbe chiamato Mauro Icardi per convincerlo a firmare con il Napoli. Il tecnico degli azzurri vorrebbe fortemente l’ex numero 9 come perno del suo attacco.

8:40 – L’Inter è pronta a effettuare l’ultimo assalto per Edin Dzeko. La Roma fa muro e il giocatore sta convincendo sempre di più i giallorossi a non cederlo, nonostante la sua volontà.

Calciomercato Inter. La squadra di Antonio Conte si appresta a essere una delle grandi potenze del prossimo campionato. Il cambio di rotta in panchina ha portato ad una serie di rinforzi ulteriori che rendono i nerazzurri ancora più competitivi nonché un’insidia concreta per la Juventus.

Inter, tra acquisti e cessioni

Il club di Steven Zhang ha concluso una serie di trattative importanti che hanno permesso a Godin, Lazaro, Sensi, Barella e soprattutto Romelu Lukaku, di arrivare a Milano. Un innesto per ogni ruolo, portiere escluso, che ha fatto accendere nei tifosi interisti la speranza di una stagione al di sopra di ogni rosea aspettativa.

Per riuscire a costruire una squadra gradita totalmente a Conte, l’Inter ha iniziato anche a cedere: Nainggolan è tornato a Cagliari, Perisic è diretto verso il Bayern Monaco e l’ultimo ostacolo resta Mauro Icardi, corteggiato da Napoli, Roma e soprattutto Juventus, ma difficile da far partire. L’argentino, per settimane, sarebbe voluto rimanere nel club di cui è stato capitano, ma le ultime vicende (maglia numero 9 a Lukaku su tutte) hanno convinto il ventiseienne a trasferirsi. Le prossime settimane si prospettano di assestamento per i nerazzurri, pronti a lasciare il segno nella Serie A che avrà inizio tra due settimane.