Ibrahimovic e il retroscena su Mihajlovic e il Bologna: “Ci ho pensato, poi…”

Ibrahimovic e il retroscena di mercato su Mihajlovic ed il Bologna. Lo ha raccontato in videoconferenza durante la presentazione del libro del tecnico serbo

Torna a parlare Zlatan Ibrahimovic e lo ha fatto intervenendo nel corso della presentazione online del libro di Sinisa MihajlovicLa partita della vita“. Quando il serbo giocava ed il numero 11 rossonero militava nella Juventus se ne sono date, in campo, di santa ragione. Poi lo ha ritrovato come vice di Roberto Mancini ai tempi dell’Inter: la pace tra i due e l’inizio di una grande amicizia.

Proprio il centravanti del Milan ha parlato del tecnico del Bologna e ha svelato un piccolo retroscena di calciomercato che lo ha riguardato. Queste le parole dello svedese: “Sinisa è una persona fantastica, gli ho detto che se fossi venuto nella sua squadra lo avrei fatto gratis. Non c’entravano il club o i tifosi. La sua malattia? E’ stato più forte di me, ha passato a me la forza. Dopo qualche settimana ci siamo risentiti: avevo più energia da dargli“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Ibrahimovic, nessuno come lui in Serie A”: un ex calciatore esalta lo svedese

Ibrahimovic e il retroscena su Mihajlovic. Il serbo: “Sempre stato di parola

Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Anche il tecnico ha voluto dire la sua: “Per la città di Bologna l’arrivo di Zlatan sarebbe stata una cosa troppo grande, e poi dietro c’era lo stesso Milan. L’ho sempre apprezzato sia come uomo che come calciatore: è sempre stato di parola.

Quando decise di ritornare al Milan e prima di firmare il contratto mi chiamò per dirmelo. E questa cosa, con tutto il rispetto, credo sia normale“.

LEGGI ANCHE >>> Asavoaei come Ibrahimovic, gol dello scorpione in terza divisione – Video

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *