Palmeiras, 17 positivi al Covid: c’è anche un ex Verona

Palmeiras, 17 positivi al Covid: stasera contro il Goias sono stati convocati solamente tredici calciatori. Tra gli indisponibili spunta un ex giocatore dell’Hellas Verona

Scoppia un vero e proprio focolaio in casa Palmeiras. La squadra che milita nel campionato brasiliano (attualmente in quinta posizione a quattro punti dalla capolista Atletico Mineiro) dovrà fare a meno di ben diciassette giocatori. Motivo? Tutti hanno contratto il Coronavirus e non potranno prendere parte ai prossimi match di campionato e della Copa Libertadores. Ieri sera è arrivato l’esito dei tamponi. Una brutta tegola per l’allenatore portoghese Abel Ferreira (che stato allievo di José Mourinho).

La società brasiliana ha fatto sapere che tutti i tesserati che hanno il Covid sono asintomatici e stanno bene. Sono stati messi in isolamento fiduciario (come da protocollo sanitario) e nei prossimi giorni si sottoporranno ad un ulteriore tampone per capire se hanno smaltito o meno il virus. Possibilità di rimandare le sfide non ce ne sono. I ‘Verdao‘ questa sera alle ore 21 (all’una di notte italiane) giocheranno contro il Goias, gara valevole per la ventiduesima giornata del ‘Brasileiro Serie A‘. Solamente tredici i calciatori che sono a disposizione del tecnico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roberto Mancini guarito dal Covid: negativo al tampone dopo 14 giorni

Palmeiras, 17 positivi al Covid: i nomi degli indisponibili

Focolaio nel Palmeiras: 17 giocatori positivi al Covid (Getty Images)

Ferreira dovrà rinunciare anche ad altri membri della squadra che sono infortunati e squalificati: tra questi spunta anche il nome di una vecchia conoscenza del calcio italiano, ovvero Felipe Melo (ha vestito le maglie della Fiorentina, Juventus ed Inter).

Questi i nomi dei 17 calciatori indisponibili: Jailson, Silvestre, Vina, Alan Empereur (che è appena arrivato dall’Hellas Verona qualche giorno fa), Kuscevic, Danilo, Scarpa, Veifa, Quinonez, Gabriel Silva, Willian, Breno Lopez, Anibal, Rony, Gabriel Veron, Hinestroza e Acacio.

LEGGI ANCHE >>> Gonzalo Higuain positivo al Covid: come sta l’attaccante argentino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *