Llorente alla Juventus, club di Serie A insidia i bianconeri: le ultime

Llorente in questi giorni sta diventando un vero e proprio uomo mercato. Si sta parlando di un suo possibile ritorno alla Juventus, anche se nelle ultime ore pare che un altro club italiano sia interessato al costo del cartellino dello spagnolo. Le ultime informazioni nell’articolo

In questa stagione Fernando Llorente è sceso solamente in una occasione in campo: nell’ultimo match dell’anno del suo Napoli contro il Torino allo stadio ‘Diego Armando Maradona‘. Solamente una ventina di minuti per lui in Serie A e niente più. Come riportano dalla città partenopea il calciatore sarebbe molto vicino ad essere ceduto già in questa sessione invernale. Sulle sue tracce ci sarebbe la Juventus, per lui si tratterebbe di un ritorno. Ad Andrea Pirlo serve un centravanti che possa far rifiatare Alvaro Morata, sia in campionato che in Champions League.

Tra due giorni si ritorna nuovamente in campo. Gli azzurri affronteranno in casa lo Spezia. Già, proprio i liguri sembra che siano alla finestra per Llorente, come ha confermato lo stesso presidente Stefano Chisoli ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss‘. Queste le sue parole in merito: “Sapevamo che la Serie A è molto complicata e che sarebbero arrivati dei momenti difficili. Speriamo di fare una bella figura contro una squadra molto forte come quella allenata da Gattuso. Non vediamo l’ora di scendere in campo e di portare a casa dei punti importanti”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, obiettivo Llorente: spunta data per la firma

Presidente Spezia: “Llorente? Fortissimo, ma aspettiamo Galabinov…

Fernando Llorente (Getty Images)

Parlando di calciomercato il patron dello Spezia ha dichiarato: “Ne stiamo parlando con la dirigenza. Un possibile arrivo di Llorente? Stiamo parlando di un attaccante fortissimo, anche se noi stiamo aspettando il rientro dall’infortunio di Galabinov che è essenziale per il nostro gioco. Basta vedere quello che ha fatto nelle prime giornate. 

LEGGI ANCHE >>> Llorente, addio Juventus: il Napoli blocca l’affare

Non vi nascondo che a settembre stavamo discutendo del possibile arrivo dello spagnolo, ma abbiamo preferito il ritorno di Nzola che è stato determinante per la promozione. Ora ci sono degli osservatori che lo stanno osservando“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *