Sergio Ramos, Zidane blocca la sua partenza: “Deve restare al Real”

Sergio Ramos, sulla situazione dello spagnolo è intervenuto in conferenza direttamente il tecnico del Real Madrid, Zinedine Zidane. Nell’articolo le sue parole

Conferenza prepartita per l’allenatore del Real Madrid, Zinedine Zidane. Domani sera la sua squadra sarà impegnata, in trasferta, contro l’Osasuna (match valido per la diciassettesima giornata di Liga). Lui sarà regolarmente in panchina visto che è riuscito a sconfiggere il Coronavirus (era risultato positivo qualche giorno fa). I ‘blancos‘, attualmente, si trovano al secondo posto in classifica dietro ai cugini dell’Atletico del ‘CholoDiego Pablo Simeone. Con la differenza che i ‘Colchoneros‘ devono disputare ancora due incontri, Tornando al tecnico francese è stata anche l’occasione per parlare di calciomercato e su una situazione che tiene banco proprio nella squadra spagnola, ovvero quella legata al rinnovo del capitano Sergio Ramos.

Infatti pare che quest’ultimo non abbia intenzione di prolungare il suo contratto. Dall’estero fanno sapere che il Paris Saint Germain sarebbe pronto a piazzare il colpo per portare il forte difensore alla corte del nuovo manager della squadra, Mauricio Pochettino. C’è di più: il calciatore non vuole ridursi l’ingaggio come avrebbe chiesto il club di Florentino Perez, ovviamente per la crisi economica dovuta alla pandemia del Covid. Oltre al calciatore ci sono altri due calciatori che andranno in scadenza questo giugno: stiamo parlando di Luka Modric e Lucas Vazquez.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sergio Ramos come Ibrahimovic: prova di resistenza sotto la neve a Madrid

Zidane su Sergio Ramos: “Lui, Modric e Vazquez devono restare

Zinedine Zidane (Getty Images)

Queste le parole dell’ex centrocampista: “Sergio, Lucas e Luka devono prima risolvere la situazione legata al loro contratto. Non voglio assolutamente che loro vadano via. Anche se nel calcio ho imparato che da un giorno all’altro può succedere veramente di tutto“.

LEGGI ANCHE >>> Sergio Ramos, Real Madrid pronto al taglio degli stipendi: la risposta del capitano

Ha parlato anche di Eden Hazard, oramai pronto al rientro in campo: “Può giocare, da giorni si sta allenando regolarmente insieme al resto del gruppo. Ho i miei dubbi, però, che nelle gambe abbia i 90 minuti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *