Kjaer, il Milan lo riscatta dal Siviglia: cifre e dettagli dell’acquisto

Il Milan ha ufficializzato il riscatto di Simon Kjaer dal Siviglia. Dettagli e cifre dell’operazione 

Kjaer, ufficiale riscatto del Milan (Getty Images)
Kjaer, ufficiale riscatto del Milan (Getty Images)

Dopo le indiscrezioni circolate nella serata di ieri, ora è ufficiale: il Milan ha riscattato il cartellino di Simon Kjaer. I rossoneri l’hanno comunicato attraverso una nota pubblicata sul proprio sito questa mattina. Autore di prestazioni convincenti dal suo arrivo a gennaio, il centrale ex Atalanta ha convinto la dirigenza milanista a puntare ancora su di lui.

Anche la prossima stagione, dunque, il 31enne danese vestirà la maglia del “Diavolo”. Dopo un inizio di campionato complicato a Bergamo, sotto la guida tecnica di Pioli il centrale ha ritrovato fiducia e al fianco di Romagnoli sta formando una delle coppie di difensori più solide del nostro campionato. Anche nell’ultima sfida contro il Napoli, la sua prestazione ha infatti sorpreso in positivo, nonostante i due gol subiti da Donnarumma.

Potrebbe interessarti anche: Milan, Pioli: ”I prossimi match diranno chi siamo. Ibra motivato”

Kjaer riscattato dal Milan: costo e dettagli dell’operazione

Kjaer-Milan, i dettagli del riscatto (Getty Images)
Kjaer-Milan, i dettagli del riscatto (Getty Images)

“Il Milan comunica di aver esercitato l’opzione per l’acquisizione a titolo definitivo delle prestazioni sportive di Kjaer. Il calciatore ha firmato un contratto fino al 2022, questo quanto emerso sul sito dei rossoneri. Due anni ancora con il Milan, che ha versato 3,5 milioni di euro nelle casse del Siviglia, club che possedeva i diritti sul cartellino dell’atleta.

Il centrale dovrà quindi guidare la retroguardia milanista per almeno due stagioni ancora. Soprattutto nel finale di quella ancora in corsa sarà fondamentale riuscire a mantenere alto il livello delle prestazioni in campo, così da riuscire a conquistare l’accesso per la prossima edizione dell’Europa League.

Leggi anche -> Ibrahimovic, nessun caso col Milan ma il futuro è deciso: la destinazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *