Nations League, risultati 11 ottobre: Francia bloccata, bene l’Inghilterra

La Nations League è entrata nel vivo: di seguito tutti i risultati delle partite disputate oggi, 11 ottobre

Spazio alla Nations League 2020, con le gare di oggi, iniziate nel pomeriggio e concluse in serata. Per il terzo turno occhi puntati in primis sul big match tra Belgio e Inghilterra del gruppo 2 del girone A, che vedeva contrapposte due delle realtà nazionali migliori del momento. In campo anche Bosnia e Olanda, inserite nel raggruppamento dell’Italia scesa in campo contro la Polonia.

Nel raggruppamento numero 3 del girone A, attenzione massima per la super sfida tra Mbappé e Cristiano Ronaldo in Francia-Portogallo, decisiva per il primo posto. Per il girone B, spazio alla gara tra Irlanda e Galles, allo show di Haaland con con la sua Norvegia contro la Romania e al match tra Finalndia e Bulgaria. Male Serbia e Slovacchia, solo un pari per la Russia. Nel gruppo C, l’ultimo del torneo, occhi su Kazakistan e Albania, il match tra Armenia e Georgia, quello tra Estonia e Macedonia e quello tra Lituania e Bielorussia. Bene Grecia e Slovenia.

Potrebbe interessarti anche: Polonia-Italia, dove vederla in diretta tv e streaming gratis

Nations League, i risultati delle partite dell’11 ottobre

Nations League, i risultati delle partite di oggi (Getty Images)
Nations League, i risultati delle partite di oggi (Getty Images)

Riflettori puntati sulla sfida tra Belgio e Inghilterra, vinta dagli uomini di Southgate per 2-1. Alla rete di Romelu Lukaku su calcio di rigore, hanno risposto quelle di Rashford, sempre attraverso un penalty, e di Mason Mount nella ripresa. Con questo successo, gli inglesi hanno superato proprio la nazionale belga, 7 punti a 6, mentre poco più indietro si è posizionata la Danimarca che ha battuto l’Islanda 3-0.

Nessun gol nell’attesissimo match tra Francia e Portogallo. Non vincono né Cristiano Ronaldo e né Mbappé, ma ne approfitta la Croazia che ha conquistato i primi tre punti battendo per 2-1 la Svezia. Interesse massimo nel girone dell’Italia, con Olanda e Bosnia-Erzegovina che hanno pareggiato per 0-0. Gli azzurri non ne hanno approfittato, chiudendo con lo stesso risultato il match contro la Polonia e rimandando il discorso qualificazione.

I gruppo B ha visto lo 0-0 tra Irlanda e Galles, il 2-0 della Finlandia sulla Bulgaria, il 4-0 della Norvegia sulla Romania con tripletta di Haaland, la vittoria dell’Austria in trasferta contro l’Irlanda del Nord, quella della Repubblica Ceca contro Israele per 2-1, il trionfo dell’Ungheria in casa della Serbia e quello della Scozia contro la Slovacchia. Pari tra Russia e Turchia.

Nel terzo raggruppamento solo pareggi nel pomeriggio in Kazakistan-Albania (0-0), Armenia-Georgia (2-2), Estonia-Macedonia (3-3) e Lituania-Bierolussia (2-2). In serata vincono Grecia (2-0 sulla Moldavia) e Slovenia (1-0 sul Kosovo).

Leggi anche -> Nazionale, convocati Italia per Moldavia, Polonia e Olanda: la lista dei 34

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *