Barcellona, Junior Firpo pronto a lasciare: le idee per sostituirlo

Barcellona, Junior Firpo è pronto a salutare la società spagnola dopo un anno e mezzo dal suo arrivo. Le possibili alternative per sostituirlo

Nel match di ieri del suo Barcellona contro l’Osasuna, valevole per la diciottesima giornata del campionato di Liga, è entrato solamente a dieci minuti dal termine per prendere il posto del suo compagno Sergino Dest. Stiamo parlando di Junior Firpo. Per la cronaca i blaugrana di Ronald Koeman hanno battuto gli avversari per quattro reti a zero (con doppiette di Lionel Messi e di Antoine Griezmann).

Il tecnico olandese ha le idee molto chiare per la sua squadra e avrebbe stilato una possibile lista di calciatori che potrebbero essere ceduti già in questa sessione invernale di calciomercato: oltre allo stesso Junior Firpo figurano i nomi di Matheus Fernandes e Konrad de la Fuente. Il calciatore di origine dominicana è stato accostato anche ad una squadra di Serie A italiana: si è parlato in passato dell’Atalanta e nelle ultime settimane anche al Napoli di Gennaro Gattuso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Liga, risultati 9 gennaio: il Barcellona domina a Granada, gelato il Real Madrid

Barcellona, Junior Firpo in uscita: le possibili alternative

Junior Firpo
Junior Firpo (Getty Images)

Al posto dell’ex Betis Siviglia la dirigenza potrebbe non effettuare alcun colpo di mercato. Anzi, dalla Spagna fanno sapere che il Barcellona sarebbe intenzionato a promuovere in prima squadra il giovane Alejandro Balde. Quest’ultimo, infatti, piace molto al tecnico Koeman. Ha diciassette anni e milita nella squadra ‘B’ del club catalano. Mister che lo hanno allenato o che lo hanno visto giocare come avversario parlano molto bene di lui.

LEGGI ANCHE >>> Barcellona, ricavi in perdita nel 2020: si cercano nuovi investitori

Altrimenti l’alternativa sarebbe quella di chiedere in prestito un calciatore che possa ricoprire quel ruolo e che faccia rifiatare Jordi Alba che, tra campionato e Champions League, ovviamente non può giocarle tutte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *