Fiorentina, Ribery deve operarsi: il comunicato della società viola

Ribery Inter
Fiorentina, Ribery deve operarsi: il comunicato della società viola

Il posticipo tra Fiorentina e Inter avrà un assente illustre. I viola infatti non recuperano Franck Ribery, ancora sottoposto a terapie nella giornata odierna. Il campione francese, come riporta firenzeviola.it, non è ancora tornata ad allenarsi in gruppo e sarà impossibile vederlo domenica sera. L’infortunio alla caviglia destra, subito contro il Lecce, è in fase di guarigione ma le sensazioni sono negative. Nelle ultime ore si era ipotizzato un rientro forzato e anticipato rispetto alla tabella di recupero, ma le possibilità sono diminuite.

Fiorentina, Ribery non recupera: si opera e finisce l’anno

La Fiorentina e Montella non vogliono rischiare una ricaduta per Ribery, che però non vede l’ora di scendere in campo. Oggi era previsto il rientro in gruppo, non è arrivato e allora la giornata decisiva sarà domani. Al centro sportivo ci sarà un colloquio tra il giocatore e lo staff medico per capire se ci sono i margini, almeno per una convocazione. Al momento una maglia da titolare contro l’Inter sembra molto complicata, ma il ritorno panchina sembrava possibile, fino al comunicato ufficiale della Fiorentina che ha aggravato la situazione.

La società ha annunciato che Ribery sarà sottoposto a un’operazione per risolvere del tutto il problema. Una mazzata perché il francese non solo salterà l’Inter e la Roma, chiudendo in anticipo il 2019, ma rischia di restare fuori per molte settimane. I tempi di recupero preciso non si conoscono, perché saranno comunicati dopo l’intervento chirurgico.

Leggi anche – Fiorentina, rabbia Montella: “Resto fiducioso”. Commisso deluso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *