Napoli, da Mertens a Milik: Giuntoli si espone e apre a Jovic e Osimhen

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ha fornito importanti novità sul futuro di Mertens, Milik e Callejon. Non mancano aggiornamenti anche sul mercato in entrata degli azzurri 

Mertens, Giuntoli svela novità sul futuro (Getty Images)
Mertens, Giuntoli svela novità sul futuro (Getty Images)

Il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, ha rilasciato un’intervista per Sky Sport dove sono stati svelati importanti aggiornamenti di mercato sulla rosa partenopea. Da settimane in casa azzurra si discute di rinnovi e il nome di Dries Mertens è quello più gettonato. L’attaccante belga è parso vicino all’Inter, ma la trattativa sembrerebbe ormai sfumata.

A dare ulteriori rassicurazioni ai tifosi del Napoli, ci ha pensato proprio il d.s. Giuntoli: “A breve è atteso l’annuncio del suo rinnovo. Abbiamo avuto paura di perderlo, ma non è mai stato lontano dalla nostra città”. Un sospiro di sollievo che invece potrebbe non arrivare per Callejon, come dichiarato ai microfoni di Sky: “Non ha ancora deciso. Ci farà sicuramente sapere”. 

Potrebbe interessarti anche: Napoli, la stella del Sassuolo nel mirino. Le parole di Giuntoli

Napoli, da Milik a Koulibaly e Fabian Ruiz le parole di Giuntoli

Milik, futuro incerto al Napoli (Getty Images)
Milik, futuro incerto al Napoli (Getty Images)

Altro nome caldo in casa Napoli è quello di Arkadiusz Milik. Il centravanti polacco sembrerebbe vicino alla cessione, dopo un presunto rifiuto del rinnovo contrattuale. Giuntoli a tal proposito ha dichiarato: “Noi vogliamo rinegoziare e stiamo parlando con i suoi agenti. Se non vuole rimanere sarà ceduto. Il Napoli può andare avanti con o senza Milik“. 

Tra i profili più quotati in Europa ci sono anche quelli di Koulibaly e Fabian Ruiz. Sulla loro valutazione di mercato il dirigente azzurro ha chiarito: “E’ un grande classico, ma calciatori del genere non hanno prezzo. Kalidou ha molti anni di contratto ancora con noi e anche Fabian sta davvero bene. Così come Insigne, che è innamorato della sua città. Lozano? Ci sono ancora 10 partite, vedremo cosa succederà”.

Spazio anche a Gennaro Gattuso, sul proprio allenatore Giuntoli ha aggiunto: “Ci troviamo davvero bene con lui. Progettiamo il Napoli insieme. Adesso è il momento di ripartire con un percorso nuovo. Torneremo dove eravamo”.

Napoli, novità sugli obiettivi in entrata del club

Con il possibile addio di Milik, gli azzurri si sono già messi alla ricerca di una valida alternativa. I profili osservati sembrerebbero quelli di Osimhen, Jovic, Azmoun ed Everton. Cristiano Giuntoli sul mercato in entrata ha concluso: “Sono tutti giocatori molto bravi ed ambiti. Cerchiamo un calciatore giovane o esperto. Io provo a sentire tutti per arrivare pronto tra un paio di mesi. Valuteremo la volontà dei calciatori e la previsione del bilancio”.

Leggi anche -> Mertens, il rinnovo con il Napoli si avvicina: l’accelerata di De Laurentiis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *